Argan: i benefici sul cuoio capelluto

·2 minuto per la lettura
olio argan capelli
olio argan capelli

L’olio di argan, estratto dai semi della pianta dell’Argania spinosa, al suo interno contiene sostanze benefiche preziose per la salute dei capelli. Scopriamone insieme gli effetti.

Olio di argan: gli effetti sui capelli

L’olio di argan al suo interno contiene acidi grassi essenziali e antiossidanti utili per contrastare l’azione dei radicali liberi. L’olio, inoltre, contiene acido linoleico, acido alfa-linoleico, vitamina A ed E, polifenoli e fitosteroli. Grazie a queste sostanze, esercita degli effetti benefici interessanti sui capelli. Vediamoli insieme.

Ne previene la caduta

L’olio di argan, se applicato con costanza, previene la caduta dei capelli grazie al suo mix di sostanze benefiche per il cuoio capelluto. Basta effettuare almeno 3 volte a settimana un massaggio per almeno 15 minuti con movimenti circolari, dagli effetti rilassanti e piacevoli. In questo modo si stimola il flusso sanguigno e i follicoli piliferi, si previene la caduta dei capelli e si favorisce anche la crescita della chioma.

Li rinforza

Se avete capelli fragili o secchi, l’olio di argan è ciò che fa per voi. Il prodotto, infatti, risulta molto delicato ed è in grado di rinforzarli e nutrirli in profondità, sia alle radici che sulle lunghezze.

Elimina la forfora

L’olio di argan, grazie alla vitamina E ed ai suoi antiossidanti, idrata in profondità il cuoio capelluto particolarmente secco. Inoltre, gli acidi grassi dell’olio eliminano eventuali infiammazioni e prevengono la secchezza, causa principale della forfora.

Per eliminare questo problema, quindi, basta effettuare dei massaggi al cuoio capelluto con 6 gocce di olio di argan e lasciare il prodotto in posa per qualche ora. Ripetendo questo trattamento per almeno 2 volte a settimana, la forfora scomparirà.

Elimina l’effetto crespo

L’olio di argan è perfetto anche per i capelli crespi e indomabili. Per beneficiare dei suoi effetti, potete utilizzarlo al posto del balsamo, applicandolo sia sulla cute che sulle lunghezze. Anche in questo caso, lasciatelo in posa per qualche ora, prima di risciacquarlo.

In questo modo avrete una chioma più ordinata, preverrete le doppie punte e proteggerete i capelli dal calore del phon.

Li protegge da sole, cloro e salsedine

I capelli in estate tendono a rovinarsi con facilità, a causa del sole, del cloro della piscina o della salsedine del mare. Per evitare di avere una chioma spenta o secca, applicate l’olio di argan sulle lunghezze. Il prodotto, infatti, crea una barriera protettiva, ed evita che i capelli si rovinino.

Infine, se non avete particolari problemi ai capelli, potete comunque applicare qualche goccia di olio di argan sulle lunghezze per renderli più lucenti.