Armie Hammer è un cannibale? Le chat shock dell'attore

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
REUTERS/Danny Moloshok
REUTERS/Danny Moloshok

Il nome di Armie Hammer è diventato di tendenza su Twitter per una serie di messaggi shock che avrebbe inviato a una sua ex su Instagram e da lei resi pubblici. Messaggi talmente sconvolgenti, che molti ritengono si tratti di fake. Ma intanto la polemica sta montando.

Nella chat - se sarà accertata la sua veridicità - emergerebbe un lato agghiacciante dell'attore di "Chiamami col tuo nome". "Sono al 100% cannibale, vorrei mangiarti", è una delle frasi incriminate. E poi: "Ho bisogno di bere il tuo sangue, voglio essere davvero perverso", o ancora "È difficile ammettere tutto questo: non l’avevo mai fatto prima".

Non è chiaro se si tratti di conversazioni realmente avvenute o se siano dei falsi, ma la loro pubblicazione ha diviso gli utenti di Twitter. I colpevolisti hanno accusato l’attore di vampirismo e di cannibalismo. C'è chi invece sostiene che si tratti di una montatura, anche se al momento né l’attore, né il suo staff hanno mandato una nota ufficiale per smentire le voci.

GUARDA ANCHE: Armie Hammer: l’ex moglie vuole la custodia dei figli

GUARDA ANCHE: Armie Hammer e la foto segnaletica... dal passato