Arriva il trailer dell’atteso reboot di Gossip Girl ma le prime immagini hanno un che di inquietante

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Jose Perez/Bauer-Griffin - Getty Images
Photo credit: Jose Perez/Bauer-Griffin - Getty Images

"Ti senti così a tuo agio. Pensi di avere il controllo della tua immagine, delle tue azioni, della tua storia. Ma hai dimenticato una cosa: posso vederti. E prima che abbia finito, mi assicurerò che anche tu ti veda. XOXO" recita l'iconica voce di Kristen Bell nell'attesissimo trailer del reboot di Gossip Girl. Sul video la critica si è spaccata, c'è chi lo trova troppo inquietante, come la giornalista Mia Mercado su The Cut, e chi invece non vede l'ora che arrivi il fatidico 8 luglio, quando Gossip Girl andrà in onda su HBO Max, come scrivono i fan in fibrillazione sulla pagina Instagram del programma.

Anche noi quindi ci siamo poste il dubbio amletico: il reboot di Gossip Girl si annuncia top o flop? Partiamo dando uno sguardo al video trailer. Qui il nuovo, multiculturale e multi-genere, cast di giovani ricchi dell'Upper East Side (composto da Eli Brown, Emily Alyn Lind, Whitney Peak, Zion Moreno, Savannah Smith, Jordan Alexander, Evan Mock, Tavi Gevinson e Thomas Doherty) si ritrova a una festa, in un tipico salotto newyorkese. Mentre la voce fuori campo di Gossip Girl snocciola il discorso inquietante, i protagonisti si scattano selfie, si sussurrano segreti all'orecchio, si scambiano baci sul collo e sguardi di sbieco.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

I cocktail vengono sapientemente mixati dai barman e ogni simbolo che richiami una X, come lo smalto sulle unghie di una delle protagoniste, o la O, come la condensa del bicchiere sul tovagliolo, viene fatto risaltare da una grafica colorata. Ad interrompere la festa ci pensa proprio Gossip Girl, che annuncia la propria presenza facendo suonare i telefoni di tutti i protagonisti che, per la prima volta, sembrano meno sicuri di se stessi, quasi spaventati. Infine, tutto il cast posa sul divano di pelle, guardando fisso in camera.

C'è chi ci vede un omaggio aggiornato nel tempo alle feste della prima Gossip Girl (la serie originale trasmessa dal network The CW dal 2007 al 2012) chi invece una forzatura. The Cut infatti ha trovato nel trailer troppa "energia omicida" tanto da presupporre che al centro del reboot ci sia effettivamente un giallo. Per ora quindi ci sono tante domande e poche risposte, come è giusto che sia trattandosi di Gossip Girl. Sul reboot firmato Joshua Safran e Josh Schwartz avremo le idee più chiare a partire da luglio, quando comincerà la messa in onda dei 10 episodi da un'ora l'uno.