Arriva l'ok dall'FDA per la terapia preventiva AZD7442

·1 minuto per la lettura
Astrazeneca
Astrazeneca

L’azienda Astrazeneca farà partire la prima terapia a base di anticorpi per la prevenzione del Covid-19. La richiesta è stata positivamente accolta dalla Food and drug administration (Fda).

Covid, Astrazeneca chiede l’approvazione all’Fda per la terapia preventiva AZD7442. L’autorizzazione dall’Fda.

Arriva l’ok definitivo da parte dell’Fda per il primo trattamento anticorpale contro la malattia da Covid-19. L’azienda anglo-svedese ha richiesto formalmente l’autorizzazione che è stata concessa. Si tratta comunque di una terapia emergenziale e non definitiva.

Covid, Astrazeneca chiede l’approvazione all’Fda per la terapia preventiva AZD7442. La terapia.

La singla della terapia è AZD7442, questa è indirizzata a particolari categorie di persone, in particolar modo ai soggetti fragili. L’ambizione che si è posta l’azienda in tale terapia anticorpale è quella di essere un’alternativa al vaccino per i soggetti che non rispondono adeguatamente ad esso.

Covid, Astrazeneca chiede l’approvazione all’Fda per la terapia preventiva AZD7442. Soggetti a cui è destinata la terapia e novità dall’EMA.

Tale terapia dovrà dunque essere destinata a coloro che sono immunocompromessi o a coloro che non possono fare il vaccino. Arrivano altre novità dall’European Medicine Agency (EMA): la terza dose sembra essere sicura anche nei pazienti tra i 12 e i 55 anni, a distanza da almeno 6 mesi dalla seconda dose.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli