Asili nido gratis da gennaio, l'annuncio di Gualtieri

Asili nido gratis da gennaio, l'annuncio di Gualtieri

Dal primo gennaio 2020 gli asili nido saranno gratuiti. Ad annunciarlo è il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri in audizione presso la Commissione bilancio. “Quella della gratuità degli asili nido è una misura molto importante”, ha detto il ministro, “non solo dal punto di vista del welfare e dell’eguaglianza ma anche dal punto di vista del sostegno all’occupazione femminile e alla mobilità sociale”.

VIDEO - I 5 oggetti che ti renderanno ricco

Nel 2019 “emerge una spiccata disomogeneità territoriale del beneficio attualmente erogato”, si legge in un documento dell’ufficio parlamentare di bilancio portato in audizione, “sia con riferimento al tasso di copertura del bonus rispetto ai bambini minori di tre anni residenti, sia con riferimento all’importo del bonus erogato”.

Si passa così “dal massimo di copertura del 29% in Valle d’Aosta al livello minimo dell’11% in Campania e Calabria e da una erogazione massima di 651 euro per utente nelle Marche a una erogazione minima di 426 euro sempre in Campania”.

VIDEO - Come essere felici come un bambino

Questa distribuzione “rispecchia quello dell’offerta complessiva dei posti di asilo nido” che va da una copertura media del 2,5% in Campania al 26% a Trento, secondo i dati Istat sul 2016. “Appare pertanto essenziale un coordinamento” tra i sostegni a domanda e offerta pubblica per evitare la concentrazione di un duplice beneficio”, di posti e bonus, per “i cittadini residenti nei territori coperti dal servizio a scapito di quelli residenti nei territori che ne sono sprovvisti”.