Aspirina: quando si può dare al bambino?

·2 minuto per la lettura
aspirina
aspirina

Non dare mai l’aspirina a tuo figlio a meno che non sia il medico a prescriverla. L’uso di questo medicinale nei bambini è stato collegato a una malattia rara ma potenzialmente fatale nota come sindrome di Reye. Inoltre, rientra tra i medicinali da non dare assolutamente ai bambini, essendo molto pericolosi.

Quando dare al bambino l’aspirina o una medicina che la contiene?

Il rischio è particolarmente alto per i bambini che la prendono quando hanno la febbre o altri sintomi di una malattia virale, come l’influenza o la varicella. L’acetaminofene e l’ibuprofene funzionano altrettanto bene dell’aspirina, quindi non c’è bisogno di correre il rischio – anche piccolo – che tuo figlio sviluppi una malattia forse fatale. Sono entrambe buone medicine, ed entrambe forniscono lo stesso sollievo di base dalla febbre e dal dolore, anche se hanno strutture chimiche ed effetti collaterali diversi. L’ibuprofene è raccomandato solo per i bambini dai 6 mesi in su.

Ad ogni modo, nessuno sa cosa causa la sindrome di Reye, ma non è contagiosa, quindi è impossibile prenderla da qualcun altro. Per evitare che un bambino sviluppi la condizione, non dare mai l’aspirina a chi ha 19 anni o meno.

Leggi attentamente le etichette: molti farmaci da banco, come gli antiacidi e le medicine per il raffreddore e il seno, contengono questa sostanza. Cerca i termini salicilato, acetilsalicilato, acido acetilsalicilico, salicilamide e fenil salicilato, che possono essere usati al posto di quella parola.

Alcuni bambini – come quelli che soffrono di artrite reumatoide giovanile o della malattia di Kawasaki – hanno bisogno di prendere l’aspirina come parte del loro trattamento. Tuttavia, in questi casi, un medico prescrive l’aspirina e controlla attentamente il bambino per gli effetti collaterali. Inoltre, i genitori a volte recano accidentalmente un’overdose ai loro bambini usando il dispositivo di erogazione sbagliato. Per esempio, le gocce per bambini dovrebbero essere date solo con il contagocce che viene fornito con il prodotto – usare un cucchiaio rende troppo facile un’overdose. Inoltre, alcune forme di medicina sono più forti di altre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli