Astinenza da nicotina: come fare a smettere definitivamente

astinenza da nicotina

Smettere di fumare è la soluzione ideale per stare bene e godere dei benefici che la rinuncia al fumo da sigaretta dona all’organismo. L’astinenza da nicotina può essere particolarmente difficile, soprattutto i primi tempo. Ecco alcuni consigli utili per smettere in modo definitivo.

Astinenza da nicotina

Nel momento in cui si decide di smettere di fumare e rinunciare al fumo in modo definitivo, i soggetti cominciano ad avvertire l’astinenza da nicotina che crea dipendenza. Si tratta di una vera e propria sindrome che tende a manifestarsi a distanza di alcune ore dall’ultima sigaretta e la durata può variare da un soggetto all’altro. Durante l’astinenza da nicotina, il soggetto manifesta alcuni sintomi, quali irascibilità o malessere fisico.

Rinunciare al fumo è un processo importante in quanto si avvertono netti miglioramenti e benefici, ma risulta essere particolarmente lungo. A distanza di un paio di giorni dall’ultima sigaretta, iniziano a manifestarsi i primi sintomi che, non appena la nicotina viene eliminata nel corpo, rischiano di essere particolarmente acuti e forti da sopportare.

In base a quanto rilevato da alcuni studi realizzati dall’Istituto Mondiale per la Sanità, i sintomi d’astinenza da nicotina possono essere vari e si racchiudono nei seguenti:

  • Irritabili
  • Stato di ansia
  • Desiderio di riprendere in mano la sigaretta e fumare
  • Difficoltà a concentrarsi
  • Aumento dell’appetito

In alcuni casi, i soggetti possono anche andare incontro a problemi e sintomi più seri, come mal di testa, nausea, stitichezza, crampi allo stomaco e formicolio alle articolazioni. Solitamente l’astinenza da nicotina ha una durata di 15-20 giorni, terminati i quali non si sente più il bisogno di fumare. In questo modo il corpo e, soprattutto, il cervello, tende ad abituarsi all’assenza di nicotina con benefici e vantaggi per l’organismo e il fisico, in generale.

Astinenza da nicotina: danni

La nicotina è una sostanza che riduce gli stati di stress e ansia e, per questa ragione, sono tantissimi i fumatori che la usano proprio per riuscire a tenere sotto controllo questi momenti e fasi che possono vivere. Una sostanza che, oltre a dare piacere, in quanto rilascia la dopamina, il neurotrasmettitore che regala benessere, ha alcuni effetti negativi sull’organismo e il soggetto.

L’astinenza da nicotina comporta una serie di danni a cui è bene prestare attenzione e che sono i seguenti:

  • Possono aumentare i rischi legati al sistema cardiocircolatorio, respiratorio ,ma anche gastrointestinale
  • La risposta immunitaria tende a diminuire con conseguenze sul fisico e la possibilità di contrarre con rapidità malattie
  • La salute riproduttiva peggiora.

Solitamente gli ex fumatori tendono ad avvertire rabbia e depressione quando provano a smettere, oppure anche emicranie e giramenti di testa, che sono alcuni dei sintomi legati all’astinenza da nicotina. Le difficoltà possono essere intollerabili soprattutto nella prima settimana, ma pian piano risultano meno impercettibili con un netto miglioramento.

Chi è abituato a fumare sa bene quanto la sigaretta possa aiutarlo a superare alcuni momenti e stati d’animo. Nel momento in cui si smette, il soggetto ha la sensazione di perdere il controllo e non riuscire a gestire la sua vita e le sue stesse emozioni. Inoltre, l’astinenza da nicotina provoca anche un peggioramento dell’igiene orale con ingiallimento della dentina e alito pessimo e sgradevole.

Il miglior rimedio per smettere

Per rinunciare al fumo e all’astinenza da nicotina insieme alla forza di volontà, sono tantissime le soluzioni che potete adottare per un aiuto maggiore, ma la migliore, attualmente, in base al parere di esperti e consumatori, è sicuramente No Smoke. Si tratta di uno spray composto da ingredienti naturali che apporta i seguenti vantaggi e benefici all’organismo e al fisico:

  • Libera il corpo dalla nicotina senza il bisogno di tornare nuovamente a fumare.
  • Recupera l’energia perduta
  • L’alito migliora in quanto risulta essere fresco e pulito
  • Permette di smettere in modo definitivo al consumo e uso di sigaretta
  • Ha una azione immediata, quindi fin da subito potete ottenere miglioramenti importanti
  • Ridona giovinezza
  • Combatte la dipendenza dal fumo.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui

Uno spray efficace e adatto per tutti coloro che vogliono smettere di fumare in modo definitivo, ma non sempre riescono. Inoltre, non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si basa sui seguenti ingredienti naturali:

  • Guaranà: tonico e stimolante naturale, aiuta a superare l’assuefazione e la dipendenza da nicotina, anche nei periodi particolarmente bui e difficili
  • Menta: olio essenziale che contribuisce a migliorare l’igiene della bocca e del cavo orale garantendo un alito profumato e fresco ed eliminando il cattivo odore che si insinua
  • Zenzero: ha effetti sia stimolanti che depurativi e permette di superare la dipendenza dalla nicotina e l’assuefazione
  • Griffonia: agisce sullo stimolo neurale, quindi sul cervello, indebolendolo, recupera il buon umore e non invoglia a fumare.

Uno spray al 100% naturale e molto facile da usare in quanto basta spruzzarlo in bocca per cominciare a beneficiare fin da subito di ogni risultato e vantaggio possibile. Consigliato dai maggiori esperti perché aiuta a liberarsi dalla dipendenza di nicotina e dal desiderio di fumare. Permette di condurre una vita normale senza fumo, anche grazie allo zenzero che ha una funzione detox e purifica l’organismo.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per uno spray invece di 82 € con spedizione gratuita e sconto del 40%. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.