Australia, incubo incendi a Perth: evacuazioni nonostante il lockdown

Primo Piano

Un vasto incendio infuria alle porte di Perth, capitale dell'Australia occidentale, e ha costretto alcuni abitanti a lasciare le loro case nonostante la città si trovi in lockdown per il Coronavirus.

Secondo le autorità, almeno 30 abitazioni nella zona settentrionale sono state distrutte dalle fiamme che hanno già bruciato 7mila ettari di terreno. L'incendio è stato alimentato dai forti venti e le temperature che oggi hanno sfiorato i 35 gradi.

Perth, che conta due milioni di abitanti, è in lockdown fino a venerdì dopo che è stato registrato il primo caso locale in 10 mesi. Si tratta di un dipendente di un hotel adibito alle quarantene.