Bambini: è meglio prendere la varicella che fare il vaccino?

·2 minuto per la lettura
prendere la varicella
prendere la varicella

Per i bambini è meglio prendere la varicella che fare il vaccino? No. Prendere il virus vivo può causare gravi complicazioni, portando all’ospedalizzazione e persino alla morte. D’altra parte, ottenere il vaccino contro la varicella, che contiene una forma indebolita del virus, aumenta l’immunità alla malattia e aiuta a prevenire problematiche gravi.

Prima che fosse disponibile un vaccino, c’erano circa 4 milioni di casi di varicella all’anno, con fino a 13.000 casi che richiedevano l’ospedalizzazione. Grazie al vaccino, i tassi di ospedalizzazione e di morte sono scesi drasticamente.

Perché evitare di prendere la varicella

Ecco altre ragioni per cui gli esperti medici dicono che è molto meglio che tuo figlio si vaccini contro la varicella piuttosto che rischiare la malattia:

  1. I sintomi sono scomodi. La febbre, l’affaticamento e le vesciche pruriginose e dolorose non sono divertenti. Le vesciche possono lasciare cicatrici permanenti, e tuo figlio avrà bisogno di antibiotici se si infetta.

  2. Complicazioni. Anche se tuo figlio è altrimenti sano, è possibile che sviluppi complicazioni come polmonite, encefalite (infiammazione del cervello), o una pericolosa infezione batterica della pelle “mangia-carne”.

  3. Tempo libero da scuola. Avere la varicella significa che tuo figlio sarà probabilmente fuori dalla scuola o dall’asilo per una settimana o più, fino a quando tuo figlio non è più contagioso e l’eruzione cutanea si è incrostata.

  4. Il vaccino è molto efficace. Secondo il CDC, l’iniezione è circa il 98% efficace quando viene data in due dosi – il che significa che alcuni bambini vaccinati avranno ancora la varicella. Tuttavia, i bambini che prendono la varicella dopo essere stati vaccinati avranno sintomi più lievi, meno vesciche, una febbre più bassa e un recupero più rapido.

  5. Protezione contro l’herpes zoster. Il vaccino può aiutare a proteggere il vostro bambino da un brutto caso di herpes zoster più tardi nella vita. Questa malattia è legata alla varicella e colpisce circa 1 milione di adulti ogni anno.

  6. Protezione di lunga durata. Uno studio su più di 7.500 bambini ha scoperto che il vaccino contro la varicella era efficace per almeno 14 anni.

  7. Protezione per gli altri. Il vaccino contro la varicella protegge non solo tuo figlio, ma anche gli altri nella tua comunità. Questo è particolarmente importante per le persone che non possono essere vaccinate, compresi i bambini più piccoli di 1 anno, le persone con un sistema immunitario indebolito e le donne incinte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli