Bambino che non riesce a stare fermo: è iperattivo?

·3 minuto per la lettura
iperattivo
iperattivo

Il tuo bambino potrebbe essere iperattivo, ma esistono diverse cose importanti da tenere a mente. I bambini piccoli sono un gruppo attivo. Poiché hanno molta energia da bruciare, molti di loro sono proprio come il tuo piccolo, ovvero incapaci di stare seduti in un posto per molto tempo. Ecco perché tradizionalmente i medici rassicurano i genitori di non preoccuparsi dell’iperattività a questa età, e raramente hanno diagnosticato ai bambini sotto i 5 anni il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD).

Recentemente, tuttavia, un’ondata di articoli e studi di ricerca ha dimostrato che sempre più bambini di questa età sono stati diagnosticati con ADHD. Hanno quindi dovuto prendere farmaci come il Ritalin e il Prozac per far fronte alla situazione. La maggior parte degli esperti, però, continua a credere che sia un errore prescrivere farmaci per i bambini piccoli e prescolari, soprattutto perché gli effetti collaterali di questi farmaci non sono stati ben studiati nei bambini piccoli.

Cosa fare se il bambino sembra iperattivo

Se il livello di attività del tuo bambino ti preoccupa, potresti parlarne con il tuo medico. Tuttavia, la cosa più importante che puoi fare è aiutarlo a trovare quanti più sbocchi possibili per la sua abbondante energia. Programma frequenti visite al parco giochi in modo che possa correre e arrampicarsi a suo piacimento. Se sei a casa accendi la radio o metti un CD e fallo ballare. Potresti unirti alla mischia tu stessa (ballare, dopotutto, aumenta la frequenza cardiaca e mantiene gli arti sciolti, un vantaggio sia per gli adulti che per i bambini).

bambino iperattivo
bambino iperattivo

Se non puoi giocare con il tuo bambino – per esempio quando stai preparando la cena – dagli qualcosa da fare invece di aspettarti che stia seduto tranquillamente ad aspettarti. Prestagli alcune pentole e padelle e incoraggialo a usare i suoi giocattoli come “ingredienti” per un pasto che cucina insieme a te. I blocchi possono essere funghi e i pezzi del puzzle possono essere carne. Cantate una canzone insieme mentre cucini, o parlate delle vostre rispettive giornate.

Puoi aiutare il tuo bambino a interessarsi ad attività tranquille introducendole selettivamente e lasciandolo partecipare al suo livello. Per esempio, se non sembra che gli piaccia sedersi sulle tue ginocchia per ascoltare una storia, lascialo sedere sul pavimento o girare per la stanza. Se aggiungi molto entusiasmo alla lettura – voci divertenti e suoni di animali attirano molto l’attenzione – sarà affascinato e presterà più attenzione.

Altri consigli

Il ritmo è un ottimo sfogo; se riesci a sopportare il rumore, incoraggialo a battere sui tamburi o a scuotere un paio di maracas. Gli strumenti musicali aiutano a concentrare la sua energia su un’attività, mentre gli permettono di giocare vigorosamente e di elaborare le sue emozioni. Ricorda: il tuo bambino è più propenso a giocare con i suoi giocattoli se tu giochi con lui. Se ha meno di 2 anni, raramente giocherà a lungo da solo.

bambino iperattivo consigli
bambino iperattivo consigli

Infine, limita la quantità di tempo in cui gli chiedi di stare fermo. Se per te è importante che stia fermo all’ora di cena, allora coinvolgilo in qualcosa di fisico prima, così sarà pronto per un po’ di tempo tranquillo. Inoltre, se cinque minuti sono il suo limite per stare sulla sedia, lodalo per il suo buon comportamento durante il pasto e lascialo andare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli