Bambino vomita dopo gli antibiotici: cosa fare

·1 minuto per la lettura
bambino vomita subito dopo avergli dato un antibiotico
bambino vomita subito dopo avergli dato un antibiotico

Se il bambino vomita subito dopo avergli dato un antibiotico, e vedi che ha vomitato la medicina, va bene dargli un’altra dose completa. Se vomita di nuovo, contatta il suo medico; molti bambini si rifiutano di prendere certe medicine. Ricorda, inoltre, che ci sono alcuni farmaci che dovresti assolutamente evitare.

Cosa fare se il bambino vomita subito dopo avergli dato un antibiotico?

Ri-dosare troppo frequentemente può causare diarrea, specialmente con certi antibiotici. Il medico può decidere di dare a tuo figlio un’iniezione di antibiotico invece dell’antibiotico orale.

La maggior parte dei bambini prenderà e getterà un antibiotico, però, se viene dato su un cucchiaio o in una siringa orale. Qualsiasi sostanza che colpisce il centro della lingua quando un bambino non sta deglutendo attivamente, d’altra parte, può causare un riflesso di vomito. Se, tuttavia, il tuo bambino ha troppo spesso conati di vomito, potresti dover indagare.

Normalmente, invece, l’indigestione e il mal d’auto possono portare il tuo bambino ad essere malato. Anche un periodo prolungato di pianto o tosse può innescare questo riflesso; ecco perché si può vedere un bel po‘ di vomito nei primi anni del bambino.

Un attacco di vomito generalmente passa tra le 6 alle 24 ore. Il tuo bambino non dovrebbe avere bisogno di alcun trattamento particolare, oltre a bere molta acqua per garantire che sia idratato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli