Beauty e trucco: contorni più soffici, meno scolpiti

·1 minuto per la lettura

Il motto «less is more» (dall’inglese: meno è meglio) non è mai stato più popolare.

Per il make-up, allontaniamoci un po' dalle regole dettate dalle sorelle Kardashian – tecniche di highlighter ultra-definito e tratti del viso super scolpiti – ed abbracciamo dei contorni più soft e rilassati.

«Il trend del contouring ha iniziato a calare quando la gente si è resa conto che il trucco sui social non è il trucco di tutti i giorni», ha spiegato a Vogue Mario Dedivanovic, fondatore del brand Makeup by Mario, che ha di recente lanciato la nuova collezione Soft Sculpt. «Oggigiorno, dato che tutti sanno come fare il contouring ed è diventato parte delle loro routine quotidiane, si sta capendo che è possibile ottenere un look scolpito usando molto meno make-up».

Lo specialista ci offre alcune dritte.

Questione di fondotinta: per questo look dobbiamo provare un fondotinta che sia di una tonalità più scura del nostro tono di pelle. Così creiamo un effetto più naturale quando scolpiamo gli zigomi, il naso, la fronte e la linea della mascella.

Guance più soft: non più definite come Kim e Khloe. Applichiamo pochissimo fard direttamente sulla parte alta delle guance, e nel mentre sorridiamo, come consiglia l’esperto.

Highlighter: rigorosamente liquido quest’estate. Lasciamo chiusi i barattoli di cipria ed optiamo per un bagliore decisamente più naturale. Applichiamo sull’area sopra le labbra, sull’arcata sopraccigliare, sul ponte del naso e sull’angolo interno degli occhi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli