Belen Rodriguez pancia in vista a due mesi dalla nascita della figlia Luna Marì: Terra chiama Luna

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Stefania D'Alessandro - Getty Images
Photo credit: Stefania D'Alessandro - Getty Images

Ha da poco spento 37 candeline, festeggiata da tutta la sua grande famiglia italo-argentina, composta da familiari, amici e colleghi. E, ovviamente, insieme alla sua piccola e adorata Luna Marì. Belen Rodriguez è una donna realizzata e la sua serenità si legge anche nella meravigliosa forma fisica (ri)ottenuta a pochissimi mesi dal parto della sua secondogenita, nata a luglio dalla relazione con Antonino Spinalbese (il suo primogenito, Santiago, ha invece 8 anni e mezzo, ndr). In una foto postata sulla sua pagina Instagram, Belen si è mostrata in lingerie due pezzi total black, svelando un corpo sinuoso da copertina. Terra chiama Marte anzi Belen Rodriguez: siamo incantante (e come noi, tutti i tuoi follower).

Remise en forme per neo-mamme come Belen Rodriguez, i consigli dell'esperta

La pima cosa da dire e ridire allo sfinimento è: ascoltate il vostro corpo - e il vostro medico. Il post parto è un momento delicatissimo per corpo e mente e concedersi del tempo è il minimo che possiate fare verso voi stesse. Quando e solo quando il tempo per sé, e il nuovo arrivato, lo permetteranno imporsi di non essere eccessivamente pigre, camminando anche solo mezz'ora al giorno, è il primissimo consiglio per recuperare la forma fisica pre-parto, seguito da quello di attenersi a una dieta bilanciata e votata alla leggerezza, preferendo ingredienti freschi e non processati (vietati snack, merendine, bevande gassate, etc.). Come spiega il medico estetico Dvora Ancona di clinica Dvora a Milano, "alle neo-mamme con il problema della lassità cutanea (vedi nella zona di addome, fianchi, cosce) suggerisco di applicare quotidianamente creme a base di acido ialuronico, profondamente idratante; oli naturali drenanti, per prevenire il ristagno di liquidi dato dai forti sbalzi ormonali; creme ricche di aminoacidi ed elastina per rassodare muscoli e pelle, con parallelo effetto elasticizzante. Se, una volta concluso l'allattamento, la pancetta vi dà il tormento e non accenna a rientrare nei ranghi, valutate insieme a un esperto di medicina estetica il percorso terapeutico più corretto per la vostra situazione".

Photo credit: Claudio Lavenia - Getty Images
Photo credit: Claudio Lavenia - Getty Images

Un ottimo trattamento manuale non invasivo e cento per cento gentile per la zona del girovita? Secondo Isabella Ciolino, founder di Palper Rouler Milano, "il massaggio viscerale aiuta moltissimo le donne, non solo in post partum. Noi lo proponiamo composto di due fasi distinte: una prima di respirazione profonda, che permette al corpo e alla mente di entrare in un ritmo calmo e benefico, allentando stress e tensioni (utilissimo anche in caso di post partum blues). La seconda fase include sempre un importante lavoro respiratorio, cui si unisce un massaggio del ventre, dapprima profondo e lento, concludendo con gestualità più rapide. Tanti i vantaggi: attraverso le sue manovre il massaggio viscerale libera il diaframma, agisce sulla digestione, promuove la dissoluzione dei grassi alimentari, detossina e migliora l'assimilazione dei nutrienti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli