Bella Hadid cambia look e ci regala la tendenza colore capelli definitiva dell'Inverno 2021

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Andreas Rentz - Getty Images
Photo credit: Andreas Rentz - Getty Images

From ELLE

Corona + fuoco: ai tempi dei social una fan affida a queste due emoji la descrizione del nuovo colore capelli di Bella Hadid. Perché il nuovo look della top model è esattamente questo, una cornice rosso fuoco al suo viso d'angelo (che secondo i parametri della sezione aurea è il più bello al mondo). Risultato? Un nuovo hair look d'ispirazione 90s per inaugurare l'anno con grinta e audacia, e dettare la tendenza colore capelli 2021 che tutte le ragazze ribelli stavano aspettando (e che gli hairstylist amano già alla follia).

"Finalmente! Ma sapete quanto tempo è che stiamo provando a proporre questo tipo di servizio?!", commenta l'hairstylist Cristiano Filippini. "Io amo le donne che osano e questo è un look veramente importante! Mi riporta un po' ai miei inizi, quando le Spice girls e le loro schiariture andavano alla grande e io, essendo il più giovane in salone, ero quello che le proponeva di più. Diciamo che siamo a cavallo tra delle macro mechès e un colour contouring esagerato. Il colore viene posto a blocco su una parte ben definita della capigliatura e se prima la necessità e la bravura era quella di non far vedere la sfumatura, adesso la differenza sta proprio nel cercare ed ottenere l'effetto contrario", prosegue l'esperto. A chi stanno bene le ciocche colorate davanti come quelle del nuovo look di Bella Hadid? "In questo caso lo studio dell'incarnato è importantissimo, quindi la scelta di una nuances fredda piuttosto che calda è vitale ai fini della buona riuscita del look. In linea di massima colori freddi (biondo platino, biondo ghiaccio, biondo rosato, rossi mogano e rossi dai riflessi violacei) su carnagioni olivastre o eteree, colori dorati, ramati, rossi vivi o arancio fluo su carnagioni calde. Queste, comunque, sono delle indicazioni piuttosto generiche che andrebbero studiate meglio con dei concetti di armocromia veri e propri che aiuterebbero un po di più per la scelta del colore più giusto". Voi, per quale colore opterete?

Cristiano Filippini, fondatore di [#1]HAIRLAB, hairstylist dal 1996: "Ho sempre puntato tutto sull'aggiornamento, le nuove tendenze e la consulenza alla cliente finale, basandomi sulla morfologia, l'incarnato e il rispetto del capello e della sua portabilità". Lo trovate anche su Instagram come @cri.filippini.