Ben Affleck: intruso nella villa di Los Angeles

·1 minuto per la lettura

La villa californiana di Ben Affleck è finita nel mirino di un malvivente.

Il divo di Hollywood, almeno per una volta, dovrà ringraziare i paparazzi: proprio i fotografi, appostati nella speranza di beccare l’attore in compagnia di Jennifer Lopez, hanno allertato la polizia dopo aver visto un uomo vestito di nero e con una felpa riportante la scritta “security”, scavalcare il cancello della proprietà di Pacific Palisades.

Come riporta il New York Post, i filmati raffigurano l’uomo intrufolarsi nella villa da cui è poi scappato in sella a una bici.

Quando gli agenti sono giunti sul luogo, l’intruso era già sparito dai radar. Tuttavia la polizia ha aperto un’indagine per identificare e arrestare il sospettato.

I rappresentanti non hanno commentato ufficialmente il misfatto, avvenuto un giorno dopo il rientro di Ben e Jennifer dal Montana, dove hanno trascorso il weekend.

Secondo i bene informati, tra i due ci sarebbe un ritorno di fiamma, a 17 anni dalla fine del loro fidanzamento.

J-Lo intanto è tornata al lavoro a Miami, dove vive con i gemelli Max ed Emme, nati dal matrimonio con il terzo marito Marc Anthony.