Beyoncé e Jay-Z nella nuova campagna Tiffany & Co. ci lasciano senza fiato (per più di un motivo)

·3 minuto per la lettura
Photo credit: COURTESY TIFFANY PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY TIFFANY PRESS OFFICE

Non una coppia qualsiasi (per parlare d’amore che genera amore), bensì la coppia per antonomasia. Beyoncé e Jay-Z sono i volti di About Love, la nuova campagna benefica Tiffany & Co. in cui - #sapevatelo - a interpretare i ruoli dei veri protagonisti, quanto e più delle due stesse celeb, sono un rarissimo diamante da 128,54 carati e il celebre quadro Equals Pi di Jean-Michel Basquiat. Insomma, it's all about love, diamonds and art potremmo aggiungere. Del resto la news con cui il brand di alta gioielleria annuncia la nuova campagna ha l’esclusività insita in sé.

Due infatti sono i grandi debutti e primati di cui la famiglia Tiffany è testimone e complice al tempo stesso. Il primo: questa è la prima campagna pubblicitaria che Beyoncé e il marito Jay-Z abbiano mai realizzato insieme. Perché proprio loro? “Beyoncé e Jay-Z (sposati dal 2008, ndr) sono l'epitome della storia d'amore moderna – ha affermato Alexandre Arnault, Vice-Presidente Esecutivo del dipartimento Product & Communications di Tiffany.– In quanto marchio da sempre sinonimo di amore, forza ed espressione di sé, non avremmo potuto pensare a coppia più iconica per rappresentare al meglio i valori di Tiffany. Siamo onorati di avere i Carter come parte della famiglia Tiffany". About Love diventa così quella che il marchio stesso ha ambito a far percepire come “un’esplorazione di connessione e vulnerabilità”.

E poi l’esordio numero #2. Ovvero il diamante sfoggiato da Beyoncé: per la prima volta nella sua storia viene indossato (e mostrato) in una campagna pubblicitaria. Una gemma da capogiro conosciuta come “una delle più importanti pietre preziose scoperte nel 19esimo secolo”. Il peso ammonta a 128,54 carati, le sfaccettature che rendono unico nel suo genere questo diamante sono ben 82: una rarità senza precedenti. Come racconta il marchio, tale pietra preziosa è stata scoperta nel 1877 nelle miniere di Kimberley in Sudafrica: fu poi il fondatore Charles Lewis Tiffany ad acquistare il diamante, all’epoca ancora grezzo, nel 1878. A sua volta, Jay-Z indossa - oltre a un paio di gemelli - la leggendaria spilla Bird on a Rock disegnata per Tiffany da Jean Schlumberger: un nome che lascia spazio al ricordo dell’estetica sublime creata per la società elitaria degli Anni 60 e 70.

About Love con i suoi debutti speciali fa poi parlare di sé anche per un grande quadro del 1982, un sogno ad occhi aperti per tutti gli appassionati d'arte, al pari dei diamanti più esclusivi: è Equals Pi di Jean-Michel Basquiat. Un'opera che avevamo già "intercettato" (e ammirato) in un servizio fotografico di W Magazine scattato in casa Sabbadini (tanto per rimanere in tema gioielli), storica famiglia milanese che dagli Anni 40 porta avanti con dedizione l’omonimo marchio italiano di gioielleria. Il quadro caratterizzato dallo sfondo azzurro Tiffany dominava già il salotto e gli scatti fotografici in cui la socialite Micol Sabbadini e sua mamma Stefania, grandi collezioniste e appassionate d'arte, si lasciavano immortalare nella loro eccentrica e sofisticata casa milanese, ricca di opere straordinarie tra cui - appunto- questo capolavoro di Basquiat.

Quello stesso quadro oggi è protagonista della campagna About Love, sancendo ancora una volta l’importanza dell’attenzione rivolta da Tiffany alla scena dell’arte newyorkese.



Dulcis in fundo, il background artistico che dà vita alla nuova campagna About Love. Con una performance canora registrata a Orum House a Los Angeles, Beyoncé e Jay-Z saranno le star di un film diretto dal regista Emmanuel Adjei, la cui colonna sonora sarà la traccia musicale Moon River resa celebre dal film Colazione da Tiffany. Ugualmente ricco di riferimenti alla pellicola del 1961 diretta da Blake Edwards è il look di Beyoncé nella campagna pubblicitaria: iconico tubino nero e capelli raccolti, proprio come Audrey Hepburn nei panni di Holly.

About Love debutterà il 2 settembre, e avrà un fine umanitario: sosterrà economicamente le comunità più svantaggiate, impegnandosi con 2 milioni di dollari nel finanziamento di borse di studio e programmi di tirocinio nei più antichi college e università delle black communities.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli