“The Big Ride 2022': un successo su tutta la linea. Oltre £ 1,3 milioni già raccolti. La raccolta fondi a favore de 'Street Child' continuerà fino alla fine di settembre 2022

Sunrise UPC GmbH / Parola (s): Altro
“The Big Ride 2022': un successo su tutta la linea. Oltre £ 1,3 milioni già raccolti. La raccolta fondi a favore de 'Street Child' continuerà fino alla fine di settembre 2022
29.06.2022 / 10:31

  • "The Big Ride" ha una lunga tradizione presso Liberty Global e si svolge ogni anno da circa 10 anni.

  • Il Big Ride è un grande raduno della famiglia Liberty Global per una buona causa che è quella di raccogliere fondi per “Street Child”. Il suo obiettivo è di fornire ai bambini e alle comunità dell'Africa subsahariana e in Asia  il sostegno, l'istruzione e la protezione che meritano e di cui hanno bisogno.

  • Per la prima volta nella storia di questa tradizione, il "The Big Ride" si è svolto in Svizzera. In totale hanno partecipato 540 persone, di cui 200 dipendenti di Sunrise e sono stati raccolti più di 1,3 milioni di sterline (oltre 1,5 milioni di franchi svizzeri). La raccolta di fondi per “Street Child” continuerà fino al 30 settembre 2022. 

 

"Sono molto soddisfatto che la Svizzera, in qualità di Paese ospitante, sia riuscita ad assegnare tutti i posti di partenza e che quindi sia stato possibile raccogliere oltre 1,5 milioni di franchi svizzeri. Questo significa che siamo riusciti a superare di gran lunga il nostro obiettivo", afferma entusiasta André Krause, CEO di Sunrise.

Un totale di 540 persone provenienti da tutte le affiliate di Liberty Global, oltre a partner e altri gruppi, hanno partecipato alla "The Big Ride". La sfida sportiva ha visto partecipare anche 200 dipendenti di Sunrise. I partecipanti hanno dovuto scegliere tra pedalare uno o due giorni (60 a 170 km al giorno), completare una mezza maratona o una maratona il secondo giorno o combinare due sport in un duathlon. Anche quest'anno ha partecipato Mike Fries, CEO di Liberty Global.

Per la loro partecipazione al "The Big Ride", le aziende del Gruppo Liberty Global hanno donato finora 1,3 milioni di sterline quest’anno (oltre 1,5 milioni di franchi). La raccolta fondi continuerà fino al 30 settembre 2022.

"Sono stato molto felice di venire in Svizzera quest'anno per la nostra più grande 'Big Ride'. Un sentito ringraziamento al nostro sponsor principale Sunrise e al CEO André Krause per aver reso possibile questo evento. Il supporto di Sunrise è stato prezioso. L’evento ha accolto oltre 200 partecipanti e ci ha permesso di esplorare alcuni percorsi suggestivi per la corsa e la bicicletta. Sono eventi come il Big Ride che permettono a Street Child di rispondere immediatamente alle situazioni di emergenza, come il recente terremoto in Afghanistan, dove stiamo fornendo aiuti umanitari urgenti e distribuendo centinaia di pacchi di supporto alle famiglie, nelle regioni più colpite", afferma Tom Dannatt, CEO e fondatore di Street Child.

 

Successo sostenibile

Partecipare alla Big Ride è una vera e propria sfida. Ma è una sfida che si affronta per  migliorare la vita dei bambini e delle loro famiglie che vivono in alcune delle regioni più povere del mondo. Ogni anno, l'evento raccoglie un’ingente quantità di denaro per aiutare i bambini e le comunità dell’Africa subsahariana e in Asia. Dal 2008, Street Child ha aiutato più di 706.033 bambini ad andare a scuola e ad intraprendere un percorso di apprendimento, e ha aiutato 82.387 famiglie ad avviare un'attività commerciale per poter sostenere i costi dell'istruzione dei propri figli a lungo termine.

Sunrise
Media Relations

media@sunrise.net
Telefono: 0800 333 000
Al di fuori della Svizzera: +41 58 777 76 66


Fine comunicato stampa

Lingua:

Italiano

Società:

Sunrise UPC GmbH

Thurgauerstrasse 101b

8152 Glattpark (Opfikon)

Schweiz

Telefono:

0800 333 000

E-mail:

sunrisemediaservice@sunrise.net

Internet:

www.sunrise.ch und www.upc.ch

EQS News ID:

1386487


 

Fine annuncio

EQS News-Service

show this
show this
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli