Blake Lively scaccia i paparazzi: «Le foto col pancione le posto io»

Blake Lively torna ad attaccare i paparazzi.

L’attrice ha condiviso sui social alcune foto con il pancione, in modo da allontanare i fotografi appostati davanti alla sua casa a caccia di un’esclusiva.

«Condivido alcune immagini di me incinta nella vita reale, così che gli 11 uomini che mi aspettano lì fuori per scattarmi della foto con il pancione possano lasciarmi in pace», ha sbottato la star. «Spaventate me e le mie bambine».

In una foto, Blake è immortalata a bordo piscina con un costume rosso, mentre in altri scatti è in compagnia del marito Ryan, della sorella Robyn Lively e dell’amica Taylor Swift.

L’ex star di «Gossip Girl» ha infine ringraziato alcuni giornali, la cui policy prevede di non pubblicare fotografie raffiguranti i volti dei figli della celebrità.

«Grazie a tutti per l’amore e il rispetto e per continuare a non seguire account e giornali che condividono foto dei bambini. Siete voi ad avere il potere contro di loro. Grazie anche ai media che hanno una “No Kids Policy”. Fate la differenza», ha condiviso la 35enne.

Blake e Ryan, sposi dal 2012, sono già genitori di James, 7, Inez, 5, e Betty, 2.