I benefici del tè

Ci sono poche cose nel globo che hanno l'onore di essere più famose della Coca Cola, del Barolo e dello Champagne. Una di questa, senza dubbio è il tè, la bevanda più diffusa al mondo! Attrazione di locali a lui dedicati, protagonista assoluto di pellicole e canzoni, fedele compagno di usi e costumi, il tè, prima di essere la star che oggi tutti conosciamo, era noto e venduto come medicinale. Come ben sappiamo infatti, il tè possiede svariate proprietà benefiche per il nostro organismo. Bere del tè tutti giorni ci aiuta a proteggere il nostro fisico e combattere un gran numero di disturbi.

[Yahoo! Lifestyle - Infusi benessere]

Nel tè, infatti, troviamo le vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B6), la vitamina C, molecole antiossidanti come polifenoli e flavonoidi. Premettiamo che, come per la maggior parte delle cose, anche abusando del tè si può andare incontro ad effetti poco graditi: non dimentichiamoci che nel tè è presente la caffeina. Dosi eccessive possono causare insonnia, pressione sanguigna in aumento e delle giallissime macchie sui denti! Vediamo ora, invece, quelli che sono i suoi benefici!

Il tè è ricco di antiossidanti. Queste sostanze, gli antiossidanti, servono a distruggere il grasso nelle arterie e quindi a ridurre il livello di colesterolo nel sangue. In più, il tè è ricco di potenti antiossidanti che neutralizzano i depositi di grasso nelle arterie, ha quindi la proprietà di ridurre il tasso di colesterolo nel sangue. E' anche un anticoagulante ed abbassa la pressione sanguigna.

Nel tè possiamo trovare sostanze polifenoliche (tannini, flavonoidi). Queste sostanze aiutano a bloccare il processo di formazione dei radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento cellulare.

[Yahoo! Lifestyle - Integratori naturali]

Nel tè non vi sono calorie, infatti è consigliato a chi vuole perdere peso. Berlo regolarmente vuol dire bruciare calorie e accelerare l'ossidazione dei grassi! Tuttavia, nella sua miscela possiamo trovare manganese e potassio in quantità: il primo è di fondamentale importanza per la crescita e per lo sviluppo delle ossa e del corpo, il secondo, invece, utile alleato del cuore e regolatore del contenuto di acqua nelle cellule permettendo al corpo di trattenere le corrette quantità di liquidi.

Dopo i pasti, il tè è un potente digestivo e dopo una sbornia uno strepitoso tonificante. In più, il tè ha un'azione protettiva nei confronti del fegato, debellando in questo il deposito di grasso, grazie ad alcuni estratti che sono in grado di bloccarne l'insorgere sul nascere. Il tè ci aiuta ad avere un sorriso smagliante, essendo fonte naturale di fluoro. Questo rafforza lo smalto dei denti e riduce la formazione di placca, migliorando tutta la salute della nostra bocca.

Il numero uno? Senza dubbio il tè verde! Contiene meno teina del nero e quindi disturba meno il sistema nervoso. Inoltre, riduce i livelli di colesterolo cattivo nel sangue. Ricco di antiossidanti come l'EGCG, è utile nella prevenzione del cancro e di temibili malattie come la sclerosi multipla, l'artrite reumatoide, il morbo di Alzheimer e il Parkinson.

Leggi gli altri articoli di I Feel Good

Credits: Fotolia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli