Dieci falsi miti sui capelli

Se siete arrivati qui da Yahoo! Answers probabilmente potrebbero interessarvi anche altri articoli su bellezza e capelli. Potete trovare tante notizie, consigli e curiosità di questo tipo nella sezione Bellezza di Yahoo! Lifestyle.

"Le ragioni tirate per i capelli sono sempre le prime a sviluppare la calvizie", parola di Martin Kessel, poeta e scrittore tedesco del Novecento. Di sicuro c'è che i capelli sono oggi più che mai un biglietto da visita che contribuisce a dare un quadro di sé agli altri. Il professor Daniele Campo, dell'Istituto ortodermico di Roma, prova a sfatare le leggende metropolitane che li riguardano.

1. Tagliare i capelli li rende forti o li fa crescere più in fretta

"Non solo è falso, perché il capello è la sovrapposizione di cellule di cheratina morte e quindi non ha dentro una linfa che tagliandola si rinforza, ma tagliare i capelli particolarmente corti, soprattutto d'estate, è addirittura controproducente perché il follicolo risente negativamente delle radiazioni ultraviolette. Se si toglie la protezione naturale dei capelli, il sole arriva direttamente con effetti negativi."

2. Le doppie punte possono essere riparate

"Non è vero, vanno recise anche se oggi esistono in commercio delle maschere protettive che però non hanno effetti riparativi."

3. Pettinare i capelli fa bene (ai capelli)

"Innanzitutto va detto che bisogna evitate tutte le acconciature che prevedono una costrizione dei capelli. La coda di cavallo, per esempio, può essere dannosa perché potrebbe essere causa di alopecia da trazione. La pettinatura non deve essere troppo energica, potrebbe danneggiare i capelli: meglio usare spazzole o pettini a denti larghi e non in legno che viene spesso percepito come materiale naturale ma in questo caso aumenta l'attrito. Meglio quindi scegliere i modelli di osso o di plastica."

4. I capelli possono diventare grigi o bianchi in una sola notte

"Diciamo così: in casi di forte stress, durante a notte, può succedere di perdere molti capelli. Le persone che hanno un colore di capelli 'misto', castani o scuri, su 10 capelli ne perdono 9 scuri. Questo, inevitabilmente, di fronte allo specchio cambia la percezione di sé. Quindi i capelli non diventano bianchi o grigi nel corso di una notte ma dalla sera alla mattina può mutare il rapporto tra capelli bianchi/grigi e quelli scuri."

5. Se stacchi un capello grigio ne ricresceranno due al suo posto

"Non c'è alcun fondamento scientifico su questo fatto."

6. La calvizie si eredita per linea materna

"Ha sicuramente connotati ereditari ma non c'è differenza tra linea materna o paterna: la 'colpa' è indifferentemente di uno qualsiasi dei genitori."

7. La forfora è causata dalla cute secca ed è contagiosa

"Chiariamo subito che la forfora non ha carattere contagioso o infettivo. Inoltre può indifferentemente essere dovuto a cute sia secca sia grassa. La sua presenza è imputabile a un lievito del cuoio capelluto che prolifera là dove c'è una maggiore produzione di sebo."

8. Tagliare i capelli durante la luna piena li farà crescere più belli e più velocemente

"Direi di no. Anche se effettivamente è stato pubblicato uno studio che sembra aver trovato dei legami scientifici tra la crescita dei capelli e le fasi lunari. È sicuramente un tema che meriterebbe di essere approfondito."

9. Colorare i capelli in gravidanza può avere delle ripercussioni negative anche sulla salute del nascituro

"Non è assolutamente vero, anche perché le tinture che ormai circolano in commercio sono sicure."

10. È meglio lavare i capelli con meno frequenza ma massaggiarli a lungo

"Secondo me no. La mia esperienza dice che è meglio lavarli spesso ma con shampoo di buona qualità, possibilmente comprati in farmacia. Meglio però fare una sola saponata perché la seconda può portare via il film idrolipidico. Il balsamo è invece una buona pratica: diminuisce l'attrito quando poi li si pettina. È importante che alla fine si proceda ad asciugarli con phon non alla massima potenza e non troppo da vicino."

Alberto Picci

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli