«Blonde», Ana De Armas emoziona nei panni di Marilyn Monroe

Ana De Armas continua a raccogliere critiche positive grazie alla prova fornita nel nuovo film «Blonde».

Nell’interpretare il mito di Marilyn Monroe, l’attrice è riuscita a far emozionare co-star e troupe durante le riprese del film, presentato alla recente Mostra del Cinema di Venezia.

«Tutti nella stanza hanno iniziato a piangere. È stato molto emozionante. Sembrava che fosse tornata tra noi», ha dichiarato Ana al Today Show.

«L’altro giorno un mio compagno di scuola di recitazione ha postato una mia foto e ha scritto qualcosa del tipo: “Ricordi Ana, quando eravamo tutti insieme a studiare e a parlare dei nostri sogni? Ora stai per fare l'impossibile: stai per interpretare Marilyn Monroe in questo film e dovremmo essere tutti così orgogliosi di te”. È stato davvero bello. Mi rende orgogliosa renderli orgogliosi».

Il film, basato sull’omonimo romanzo di Joyce Carol Oates, è un racconto drammatico della vita di Marilyn, dall’adolescenza in cui era semplicemente Norma Jeane fino alla fama mondiale.

«Blonde» arriverà su Netflix il 28 settembre.