Bob Dylan: la sua arte in mostra a Miami

·1 minuto per la lettura

Per festeggiare gli 80 anni, Bob Dylan realizzerà una mostra dei suoi dipinti (compresi i paesaggi realizzati durante il lockdown), disegni e sculture in metallo creati nell'arco di 60 anni.

Intitolata "Bob Dylan: Retrospectrum", l’esibizione verrà inaugurata il 30 novembre al Patricia and Phillip Frost Art Museum di Miami, in Florida.

In tutto saranno circa 120 opere e mimeranno l’esposizione realizzata dal Museo di Arte Moderna di Shanghai nel 2019, che si confermò un successo assoluto.

«Ho visto il catalogo e deciso che avremmo dovuto portarla in America», ha spiegato il direttore del Frost, Mark Rosenberg.

«L’obiettivo è mostrare lo sviluppo e la varietà della pratica visiva di Dylan parallelamente a passaggi interattivi che illumineranno questo sviluppo nell'ambito del suo canone musicale e letterario», si legge sul sito online del museo.

L'artista premio Nobel è già stato omaggiato da diversi musei che ne hanno celebrato il talento creativo, come il Kunstsammlungen di Chemnitz in Germania nel 2007, la National Portrait Gallery britannica, la Galleria Nazionale di Danimarca a Copenhagen e Palazzo Reale a Milano quando, nel 2013 per la prima volta in Italia, furono esposti i 23 dipinti della "New Orleans Series".