Bonucci celebra lo scudetto e punge le rivali: il like di Icardi fa polemica

Like di Icardi a Bonucci, è polemica

Sono passate appena poche ora dalla conquista del nono scudetto consecutivo della Juventus, un traguardo da record che però porta con sé numerose polemiche. Se chi l’ha vinto, come Leonardo Bonucci, prova a montare la polemica provando a zittire gli “invidiosi”, c’è un like galeotto sui social che fa esplodere il caos.

Il capitano bianconero, che ieri sera contro la Sampdoria ha conquistato il suo nono campionato (8 con la Juventus e uno con l’Inter), ha deciso di celebrare lo scudetto pungendo gli avversari con una dedica speciale: “Da Capitano di una grande Squadra. In un anno surreale. Con una pandemia. Contro tutto e tutti. Per i nostri tifosi. Per chi voleva i playoff. Per chi credeva di poterlo vincere al nostro posto. Per chi ci ha criticato. Per chi non ci credeva più. IL MIO PIÙ BELLO”.

A creare polemica non è tanto il messaggio del numero 19, quanto il segno lasciato da Mauro Icardi. L’ex capitano e numero 9 dell’Inter, andato via in malo modo da Milano alla volta di Parigi, ha infatti messo like al post di Bonucci suscitando lo stupore e l’odio social dei suoi ex tifosi. Già in precedenza, qualche giorno fa, i tifosi nerazzurri erano andati all’attacco di Maurito fresco vincitore di Ligue 1 e Coppa di Francia, messaggi che oggi, visto il like di Icardi, hanno trovato una vendetta dell’argentino.