Brad Pitt al lavoro sulla linea di abbigliamento con Brioni

·1 minuto per la lettura

Brad Pitt sta collaborando con la società italiana Brioni sulla linea di abiti “per ricchi” ispirata al look sfoggiato durante gli Oscar del 2020.

L’attore sarà il primo vip a lavorare in team con i boss della maison nostrana per una capsule collection.

«Il suo modo di indossare abiti, sia formali, casual o cravatta nera riflette la sua personalità, piuttosto che distrarre da essa», ha affermato un portavoce di Brioni nel comunicato stampa che annuncia la collaborazione, definendo poi Brad Pitt come «un’icona di stile».

Gli articoli della collezione Liberty, firmati dall’ex di Angelina Jolie, non sono però a buon mercato: le camicie da sera partono da 750 dollari, ovvero circa 630 euro.

É di poche ore fa intanto l’indiscrezione lanciata dal Mirror, che assicura il beneplacito di Jennifer Aniston pronta a testimoniare (nel caso ce ne fosse bisogno) in tribunale per difendere Brad Pitt nella causa contro la Jolie, dove si discute la custodia legale dei figli.

La causa sembra pendere verso l’attrice, soprattutto dopo le accuse di violenza domestica che Pitt non ha mai ufficialmente smentito.