Brad Pitt e Gwyneth Paltrow: «C’è ancora amore tra di noi»

I due ex Brad Pitt e Gwyneth Paltrow provano ancora un forte affetto reciproco.

L’attrice ha intervistato il sex symbol di Hollywood, con cui ha avuto una relazione tra il 1994 e il 1997, per il suo noto blog Goop. Nel farlo ha ricordato il rapporto di stima tra Brad e il defunto padre, Bruce Paltrow.

«Non dimenticherò mai quando eravamo fidanzati e lui venne da me un giorno, con gli occhi pieni di lacrime, e mi disse: “Sai, non ho mai capito cosa intendano quando dicono che stai acquisendo un figlio. Sto acquisendo un figlio”. Che impatto ha avuto su di te? Perché gli volevi così bene, anche se purtroppo non ci siamo sposati?», ha chiesto la Paltrow.

«Amica, va tutto bene giusto?», ha risposto Pitt, riferendosi al matrimonio tra Gwyneth e l’attuale marito Brad Falchuk. «Sì, va benissimo. Alla fine ho trovato il Brad giusto da sposare! Ma mi sono serviti 20 anni!».

Poi i due hanno ammesso di provare ancora del bene l’un l’altra. «È bello averti come amica ora… E ti amo!».

«Ti amo tanto!», ha risposto la Paltrow.

Brad ha poi tessuto le lodi di Bruce, morto nel 2002, per aver messo su dei figli indipendenti, svegli, intelligenti e divertenti.

Gwyneth ha infine chiesto a Brad se sentisse un’ «energia paterna» provenire da Bruce. «Al 100%. Era come una guida, come un coach o un mentore».

«Anche per me era lo stesso - ha commentato l’attrice -. Ovviamente era mio padre, ma era anche un mentore. Gli piaceva ricoprire quel ruolo per le persone a cui voleva davvero bene e tu eri senza dubbio una di queste».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli