Bradley Cooper protagonista di «Bullitt», nuovo film di Steven Spielberg

Bradley Cooper sarà il protagonista del nuovo film di Steven Spielberg, «Bullitt».

L’attore ha raggiunto un accordo con la produzione per interpretare Frank Bullitt, il poliziotto portato sul grande schermo da Steve McQueen.

Secondo Deadline, Spielberg ha in mente di realizzare un film originale e non un remake del thriller del 1968.

Oltre al ruolo da protagonista, Cooper produrrà il film con Spielberg e la producing partner del regista, Kristie Macosko Krieger, mentre il figlio di McQueen, Chad, e la nipote Molly lavoreranno al progetto come produttori esecutivi.

Josh Singer, che ha recentemente lavorato con Cooper sul biopic di Leonard Bernstein, intitolato «Maestro», si occuperà della sceneggiatura del film, che non ha ancora un titolo.

Bradley e Spielberg pare cercassero da tempo un progetto comune su cui poter lavorare insieme. Il filmmaker di «Jurassic Park», che è stato molto vicino a dirigere «Maestro», è rimasto molto colpito dal debutto dietro la cinepresa del 47enne con «A Star Is Born».

«Maestro», di cui Spielberg è produttore, verrà rilasciato nel 2023.