“Bridgerton”: il passato della regina Charlotte in una serie spin-off

·1 minuto per la lettura

La regina Charlotte di “Bridgerton” ha intascato uno spin-off.

Nella serie di successo di Netflix, la deliziosa amante dei pettegolezzi Golda Rosheuvel si è rivelata un grande successo. Quando ha debuttato il giorno di Natale del 2020, la produzione ha infranto i record di streaming. E ora i primi anni di vita della regina saranno esplorati in una serie prequel limitata, scritta da Shonda Rhimes.

Lo spin-off senza titolo presenterà anche le giovani Violet “Bridgerton” e Lady Danbury.

Il 14 maggio, annunciando la grande notizia, la dirigente dei contenuti inglesi di Netflix, Bela Bajaria, ha dichiarato: «Molti spettatori non avevano mai conosciuto la storia della regina Charlotte prima che “Bridgerton” la portasse al mondo. Quindi sono entusiasta di annunciare che nuova serie andrà oltre, espanderà la sua storia e il mondo di “Bridgerton”».

E aggiunge: «Shonda e il suo team stanno costruendo con cura l'universo di “Bridgerton” in modo che possano continuare a offrire ai fan la stessa qualità e lo stesso stile che amano - spiega Bajaria -. Pianificando e preparando tutte le prossime stagioni ora, speriamo anche di mantenere un ritmo che manterrà pienamente soddisfatto anche gli spettatori più insaziabili».

Nel frattempo, c'è molto di più su “Bridgerton” in arrivo: il dramma in costume è stato ripreso da altre tre stagioni.