Britney Spears, il legale prepara una strategia «aggressiva» contro il padre

·1 minuto per la lettura

Britney Spears' new lawyer has detailed his "aggressive" plans to remove her father Jamie from her conservatorship.

È ormai guerra aperta tra Britney Spears e il padre

Il nuovo legale della popstar, Mathew Rosengart - subentrato su concessione del giudice al dimissionario Samuel Ingham III -, promette di mettere in campo una strategia «aggressiva» contro Jamie Spears, che da ben 13 anni esercita un controllo pressoché totale sulle scelte personali e professionali della figlia.

Intervistato dai giornalisti al termine dell’ultima udienza sulla conservatorship, Rosengart ha dichiarato: «Voglio ancora una volta ringraziare Britney Spears per il suo coraggio e per la sua forza», ha detto. «Voglio ringraziare il giudice Penny per la sua cortesia nell'accogliere me e il mio studio legale in questo caso. Voglio anche ringraziare i fan e i sostenitori di Britney Spears. Il raggio d'azione e il supporto per il mio studio, per me e soprattutto per Britney è stato davvero travolgente. Infine, e l'ultima cosa che dirò su questa questione è, come ho detto la scorsa settimana in tribunale e fuori, il mio studio e io ci stiamo muovendo in modo aggressivo e rapido per presentare una petizione per rimuovere Jamie Spears a meno che non sia lui a dimettersi per primo».

A giugno, Britney ha rotto silenzio sugli abusi subiti da Jamie, dichiarando di volersi liberare del padre, chiedendo addirittura una condanna.

La scorsa settimana, Rosengart ha invitato Jamie ad abbandonare volontariamente la sua posizione di tutore legale della sua assistita.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli