Britney Spears si prepara a dar battaglia la padre in tribunale

·1 minuto per la lettura

Britney Spears è pronta a vuotare il sacco nella battaglia legale contro il "padre padrone" che da 13 anni dispone della sua tutela legale e quindi del suo ingente patrimonio.

La bionda popstar è attesa in forma virtuale alla Superior Court di Los Angeles dove parlerà del controverso rapporto con Jamie Spears che dal grave crollo nervoso del 2008 di Britney, dispone della sua vita.

Come riporta Ansa, il tribunale ha messo a disposizione dei giornalisti una sala a circuito chiuso perché i posti in aula non sono sufficienti a ospitare il circo mediatico che si è creato attorno alla vicenda.

Fuori dal palazzo di giustizia si sono radunati i sostenitori della cantante, facenti parti del movimento #FreeBritney, capisaldi della protesta globale contro gli abusi perpetrati dai tutori legali che esercitano la tutela su anziani o malati di disturbi mentali.

Britney si era pubblicamente schierata contro il padre lo scorso anno quando affermò di essere "fortemente contraria"' alla tutela paterna e che non avrebbe più cantato in pubblico se le cose non fossero cambiate.

Jamie si era difeso sostenendo di aver accresciuto il patrimonio di Britney fino a raggiungere i 60 milioni di dollari.

Intanto aumentano le voci secondo cui Brit sarebbe pronta a farsi intervistare da Oprah Winfrey, come già fatto da diverse celebrità, come Harry e Meghan.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli