Buddy Van Horn: addio alla storica controfigura di Clint Eastwood

·1 minuto per la lettura

È morto a 91 anni Buddy Van Horn, controfigura di Clint Eastwood in molti film ma anche stunt coordinator di molti altri noti titoli hollywoodiani e regista di seconda unità di altre pellicole di Eastwood. 

L’uomo si è spento lo scorso 11 Maggio ma la notizia è stata resa nota solo il 31 maggio, giorno del 91esimo compleanno di Eastwood. Tra i due il sodalizio professionale durava da oltre quarant'anni.

VIDEO - Clint Eastwood a Los Angeles presenta il film "Richard Jewell"

La carriera di Van Horn è stata strettamente collegata a quella di Eastwood, con il quale aveva collaborato nel ruolo di stuntman nella quasi totalità dei suoi film, dal 1972 al 2011.

Nell'annuncio funebre che accompagna la scomparsa della celebre controfigura si legge che Van Horn era “nato nei teatri di posa degli Universal Studios”. Come molti professionisti della sua generazione, Van Horn aveva speso gli anni della sua giovinezza al seguito del padre, un medico veterinario che si occupava dei cavalli dello studio. Diventato un abile cavallerizzo nella San Ferdinando Valley, Van Horn iniziò a lavorare negli studi come comparsa a cavallo partecipando anche a produzioni memorabili come “Spartacus” di Stanley Kubrick.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli