C atherine Deneuve e Marcello Mastroianni in una foto inedita sul set che li fece innamorare

·1 minuto per la lettura
Photo credit: Claudio Masenza
Photo credit: Claudio Masenza

Catherine Deneuve e Marcello Mastroianni (1924-1996) sul set che li fece innamorare, quello del film Tempo d’amore, diretto da Nadine Trintignant nel 1971 a Parigi. Il fotografo Claudio Masenza, che catturò la nascita di quel sentimento travolgente, ricorda l’atmosfera speciale che si respirava durante la lavorazione. «Il film, ispirato alla morte di una figlia dei Trintignant, scomparsa a pochi mesi di vita - anni dopo, l’omicidio dell’amata primogenita Marie li segnerà ancor più tragicamente - era tristissimo, eppure in quella cupa disperazione regnava la felicità. Tutti nella troupe se n'erano accorti, ma nessuno fiatava. Mastroianni, di cui conoscevo bene la moglie, si controllava, ma la Deneuve non faceva che guardarlo».

Masenza rimase un paio di giorni, dedicandosi in particolare alla star francese. «Aveva la fama di essere una control freak, una maniaca del controllo, e il suo ufficio stampa mi costrinse a prolungare il mio soggiorno a Parigi per sviluppare tutte le foto, in modo da mostrargliele subito. Ma quando mi presentai, lei, che in realtà è una persona molto carina, si mostrò sorpresa. "Mi fido ciecamente, sceglierà senz’altro quelle dove sono venuta meglio", mi disse. Forse sarà stato l’effetto dell’amore».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli