Caffè: i benefici per i calcoli renali

·2 minuto per la lettura
bevanda
bevanda

Il caffè è una delle bevande più conosciute e apprezzate in tutto il mondo. Sono molti coloro che ogni giorno bevono almeno una tazzina di caffè per puro piacere, ma in realtà questa abitudine è anche molto salutare. Chiaramente è bene non esagerare con la quantit di caffè in quanto un eccesso di caffeina è deleterio per la salute, ma berne quantità moderate permette di prevenire i calcoli renali.

Scopriamo cosa è emerso in un recente studio in merito a questo beneficio del caffè.

Benefici del caffè per prevenire i calcoli renali

Un recente studio ha dimostrato che il caffè è in grado di offrire grandi benefici a chi lo consuma regolarmente. In particolare pare che la bevanda sia in grado di aiutare a prevenire la formazione dei calcoli ai reni. Dal momento che i calcoli ai reni sono molto dolorosi e colpiscono circa il 15% della popolazione, si comprende quanto sarebbe utile bere caffè.

Calcoli renali e caffè: lo studio

L’American Journal of Kidney Diseases ha di recente pubblicato uno studio davvero importante che dimostra come il caffè sia utile per prevenire i calcoli renali.

La ricerca è stata fatta grazie all’analisi di dati genetici di circa 572.000 partecipanti dal Regno Unito e dalla Finlandia. I riusltati ottenuti dallo studio hanno dimostrato che consumare regolarmente caffè andrebbe a ridurre il rischio di formazione di calcoli ai reni. Chi consuma 1 tazza o 1 tazza e mezza di caffè al giorno infatti vede ridurre il rischio di calcoli renali del 40%.

Questo è comunque uno dei primi studi in merito e per tale motivo sono in corso ulteriori ricerche.

L’effetto del caffè sui calcoli ai reni

Gli studiosi hanno scoperto che la caffeina aumenta il flusso di urina e proprio per questo risulta ottima per migliorare la salute dei reni. Questo fattore è davvero importante perchè chiaramente protegge contro la formazione dei dolorosi calcoli ai reni. Per avere questo beneficio è comunque essenziale bere ogni giorno almeno due litri di acqua in quanto il caffè da solo non fa certamente miracoli.

La caffeina è anche in grado di ridurre l’adesione dei cristalli di ossolato di calcio alle cellule dei reni. Inoltre il caffè ricco di acido citrico, una sostanza che inibisce la formazione dei calcoli renali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli