Camionisti in trattoria: chi prenderà il posto di Chef Rubio?

chef rubio

La notizia è ormai ufficiale da un qualche giorno: Chef Rubio ha abbandonato il programma Camionisti in trattoria. Rubini, attraverso il suo profilo Instagram, ha chiarito i motivi che lo hanno spinto a prendere questa decisione, ma adesso la domanda è un’altra: chi prenderà il suo posto? Sono diverse le indiscrezioni, ma una pare essere quella più accreditata.

Camionisti in trattoria: Chef Rubio

L’addio di Chef Rubio a Camionisti in trattoria è ormai ufficiale da qualche giorno. Gabriele Rubini, attraverso il suo profilo Instagram, ha spiegato le ragioni che lo hanno spinto a prendere questa decisione: “I motivi per cui ho deciso di interrompere ‘Camionisti in trattoria’ sono molteplici e non starò qui a motivarli, visto che di certe cose si parla (e si è già parlato) nelle apposite sedi. Di certo posso dirvi che è stata l’unica cosa giusta da fare, per correttezza nei vostri confronti che sempre mi sostenete con fiducia e per coerenza nel percorso professionale e di vita che sto facendo. Non avevo più la serenità, le motivazioni e l’energia per continuare a girare qualcosa in cui sentivo di aver già dato tutto. Continuare a girare per gli ascolti non è mai stata né mai sarà una mia peculiarità, e farlo per inerzia mi avrebbe reso infelice e ancor più nervoso di quanto già non fossi alla fine della terza stagione. La cosa sarebbe ricaduta sia sul prodotto che sulla mia incredibile troupe. Loro meritano solo il massimo e io quel massimo non avrei più potuto garantirlo”. Le motivazioni di Chef Rubio non sono state per niente condivise dai suoi tantissimi fan, che ormai erano abituati a vederlo in televisione. Per il momento, non sappiamo con certezza se l’uomo abbia altri progetti in ballo, ma si vocifera che possa presto approdare in Rai. Adesso, però, la domanda è un’altra: chi prenderà il suo posto a Camionisti in trattoria?

Camionisti in trattoria: il nuovo volto

Secondo il settimanale Oggi, a prendere il posto di Chef Rubio sarà il collega Misha Sukyas, già protagonista in veste di giudice di Chopped Italia, trasmissione in onda sul canale Food Network. La notizia non è stata ancora ufficializzata da Discovery, ma a breve dovrebbe essere comunicato il nome del nuovo volto della quarta stagione di Camionisti in trattoria, in onda sul Nove e su DMAX. Sukyas riuscirà a riscuotere lo stesso successo dello chef dei Castelli Romani? Non possiamo ancora saperlo, visto che per il momento non abbiamo nessuna conferma che sia lui il successore di Chef Rubio. Misha, classe 1980, è uno chef armeno naturalizzato italiano. La sua passione per la cucina è iniziata quando era ancora giovanissimo e frequentava il liceo artistico. Considerando che la scuola non era il suo forte, il papà l’ha mandato a lavorare nel ristorante di famiglia in California. Qui Sukyas ha iniziato con la mansione di lavapiatti e la sua prima vera esperienza da chef l’ha avuta solo spostandosi a Londra, dove ha incontrato Antonello Tagliabue. Quest’ultimo, chef del ristorante “Bice”, lo ha inserito nella sua squadra e ben presto hanno stretto un’amicizia molto importante, tanto che Misha lo ha sempre descritto come il suo “mentore”. Dopo aver lavorato nelle cucine di tutto il mondo, lo chef è arrivato in Italia dove ha iniziato la sua avventura nella ristorazione. Nel 2013 ha aperto a Milano il suo primo locale, che ha chiuso dopo un solo anno. Nel 2015 si è lanciato in un nuovo progetto di “cucina dedita alla sperimentazione”, ma anche questa ha chiuso poco dopo. Successivamente, ha affiancato Chiara Ferragni nel blog The Blond Salad e, subito dopo, è stato tutor nella prima edizione di Hell’s Kitchen con Carlo Cracco.