Cane insegue il padrone che l'ha abbandonato: la scena è straziante

Cane insegue il padrone che l'ha abbandonato: la scena è straziante (Foto Facebook)
Cane insegue il padrone che l'ha abbandonato: la scena è straziante (Foto Facebook)

Una scena devastante quella alla quale hanno assistito alcuni cittadini nei pressi di Castel Volturno, nel Casertano. Un uomo si è fermato con la macchina nei pressi di un campo e ha fatto scendere dall'auto il suo cane, un pastore tedesco. Quindi ha rimesso in moto e ha cercato di abbandonare l'animale, che però ha cominciato a inseguirlo.

LEGGI ANCHE: La straziante scena con l’animale legato ripresa da una telecamera e postata dall’Enpa su Twitter

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Hai trovato un cane abbandonato? Ecco chi chiamare

Il tutto è avvenuto sotto un sole cocente. Il pastore tedesco ha inseguito la macchina del suo padrone finché ha potuto, poi la stanchezza e il caldo lo hanno obbligato a fermarsi.

Il tutto è stato ripreso da un passante, che poi ha inviato il video al Consigliere Regionale della Campania, Francesco Emilio Borrelli. Quest'ultimo lo ha subito condiviso su Facebook, condannando "questa gente" che "non merita né rispetto né giustificazioni". Il politico ha poi segnalato il fatto alle forze dell'ordine, inviando agli agenti il filmato.

LEGGI ANCHE: Perché il cane è il migliore amico dell’uomo? C’entra la scienza

Purtroppo, abbandoni così sono all'ordine del giorno adesso che è iniziata la bella stagione. Tante le persone che, dopo aver convissuto con il proprio animale domestico per tutto l'inverno, decidono di abbandonarlo in mezzo a una strada in vista delle vacanze. Ma così facendo, se scoperte, rischiano di dover rispondere di maltrattamento e abbandono di animali.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Cane Lillo, condannato l’uomo che lo uccise brutalmente

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli