Capelli grassi in menopausa: cause e rimedi

Capelli grassi in menopausa: cause e rimedi

La menopausa è una fase che attraversano tutte le donne e durante questo stadio i capelli possono risentirne e non riuscire a districarli. I capelli grassi in menopausa rappresentano un problema, ma alcuni trattamenti adatti e soluzioni specifiche possono risolverlo. Ecco come trattarli e i motivi per cui si hanno capelli grassi.

Capelli grassi in menopausa

Gli sbalzi ormonali della menopausa portano a effetti importanti, non solo alla salute, ma anche all’equilibrio e alla struttura del capello. Si tratta di una condizione e fenomeno molto comune e frequente. Durante il periodo della menopausa, la fase della vita della donna che si manifesta intorno ai 45-50 anni, il ciclo mestruale smette e aumentano gli ormoni maschili che cominciano a far sentire i loro effetti.

Il testosterone comincia a subire un cambiamento nel corpo della donna e inizia a farsi sentire diventando ancora più aggressivo, causando difficoltà alla crescita del capello e anche stimolando in modo accelerato la produzione di sebo. Per questa ragione, le donne che vivono questa fase hanno capelli più radi, pesanti e lucidi.

Per la donna che ha i capelli grassi in menopausa, oltre a usare trattamenti e prodotti specifici per arginare il problema, ci sono alcuni rimedi utili. Prima di tutto, si consiglia di assumere degli integratori e delle lozioni che siano specifiche e adatte a chi ha questo problema. Usate dei prodotti e balsami che siano professionali, senza usare trattamenti fai da te che rischiano di peggiorare la situazione.

Provate a concedervi, ogni tanto, dei momenti di relax, magari facendo yoga o meditazione, che possono avere un impatto positivo anche sulla salute del capello e non solo sul vostro benessere. Assumete cibi che siano ricchi di fitoestrogeni, come la soia. Optate per uno shampoo a base di componenti naturali quali melograno e papaya, ricchi di antiossidanti, i capelli grassi possono avere un aspetto migliore e sano.

Capelli grassi in menopausa: cause

Dall’adolescenza alla menopausa, ovvero la fine dell’età fertile, le variazioni ormonali che si verificano durante la vita della donna, inficiano, non solo sull’organismo, ma anche per quanto riguarda la salute e la struttura del capello che appare più grasso e, in alcuni casi, può portare alla perdita e alla calvizie.

La menopausa è una fase particolarmente delicata, non solo per via degli ormoni, ma anche per una serie di conseguenze che possono scaturire. Le vampate di calore, la sudorazione notturna sono tutti sintomi che possono colpire il cuoio capelluto portando ad avere capelli grassi e spenti, oltre a essere particolarmente difficili da districare.

Sono tantissime le donne che, durante questo periodo, hanno capelli grassi oppure vanno incontro a una perdita della capigliatura. Nella menopausa il bublo è indebolito e, quindi, il capello cambia. Lo stress, per via della menopausa, ma anche l’organismo che è sempre sotto pressione, causa dei problemi e porta ad avere capelli grassi.

Per rinforzare i capelli grassi, optate per prodotti che siano specifici e cercate di cambiare o adottare delle buone abitudini, a cominciare dall’alimentazione che deve essere a base di frutta e verdura di stagione. In questo modo, con alcuni accorgimenti, i capelli grassi possono essere più sani e stare meglio.

Il miglior rimedio naturale

Oltre ai rimedi che sono stati consigliati per i capelli grassi in menopausa, una fase estremamente delicata, si raccomanda di non lavarli troppo spesso in quanto potrebbero cadere. Per stimolare la crescita del capello e prevenire la caduta, gli esperti e consumatori si affidano a un prodotto considerato ottimo, ovvero Foltina Plus. Si tratta di una lozione spray che ha le seguenti proprietà per quanto riguarda il cuoio capelluto:

  • Stimola la crescita del capello
  • Previene la caduta
  • Attiva i follicoli piliferi con risultati che possono essere visibili sin dalle prime applicazioni.

Una lozione spray che possono usare sia uomini che donne, a prescindere dal tipo di capello: lungo, corto, fragile o riccio. Considerato la valida alternativa al trapianto e all’intervento che, non sempre, danno risultati sperati e hanno costi particolarmente esosi. Potete portarla con voi ovunque in modo da usarlo quando necessario. Per maggiori informazioni, potete cliccare qui

Non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si basa sui seguenti ingredienti naturali che rafforzano il capello:

  • Arginina: funge da effetto vasodilatatore in quanto apporta maggiore afflusso sanguigno alla radice dei capelli prevenendo la caduta e stimolando la crescita
  • Serenoa: considerato un rimedio infallibile contro la calvizie
  • Fieno greco: ricco di fitoestrogeni, protegge la capigliatura dal diradamento, evita che i capelli cadano e rafforza la crescita aiutando ad averli sani e forti.

Un trattamento facile da usare perché basta spruzzarlo nelle aree interessate dal diradamento, massaggiare effettuando movimenti circolari e lasciare che il prodotto assorba in profondità.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per 2 confezioni invece di 156 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.