Caduta dei capelli in menopausa: come prevenirla

capelli in menopausa

La menopausa è una fase della vita che ogni donna, intorno alla soglia dei 50-60 anni circa, attraversa. Oltre alle vampate di calore e l’insonnia, anche i capelli in menopausa vanno incontro a problemi e appaiono in una condizione diversa. Ecco quali sono i possibili rimedi per prevenire la caduta e averli sani e forti.

Capelli in menopausa

La menopausa è una fase del tempo che passa che, oltre alle classiche vampate di calore, comporta anche delle conseguenze nel cuoio capelluto. Durante questo periodo della propria vita, i capelli tendono ad assottigliarsi, diradarsi e indebolirsi più del normale. I capelli sono una parte importante della bellezza della donna e il diradamento può preoccupare, al punto da incidere anche nell’autostima e la fiducia in se stesse.

Durante questa fase e anche dopo la menopausa i capelli sono meno folti e, per questo, bisogna prestare attenzione all’alimentazione, oltre che allo stile di vita che può incidere in maniera negativa sulla salute del capello. Cercate di assumere diverse proteine, oltre ad alimenti ricchi di ferro che aiutano il flusso sanguigno e a rinforzare il cuoio capelluto. In questo periodo della loro vita, le donne possono soffrire di alopecia androgenetica femminile.

Durante il periodo della menopausa, il capello perde vigore e vitalità, al punto che diventa sottile, opaco arrivando quasi a cadere. In questa fase molto delicata per la donna, ma anche per la salute del capello, non bisogna minimamente abusare di trattamenti particolarmente aggressivi, come tinture, permanenti o decolorazioni in quanto rischiano di peggiorare la struttura, già debole, del cuoio capelluto.

I capelli in menopausa possono cadere e, in questa fase, alcune donne, notano un diradamento nella zona delle tempie. La perdita dei capelli in menopausa è molto comune e non deve preoccupare, in quanto si tratta di una condizione che molte donne attraversano e vivono. Con la menopausa si ha un calo degli ormoni femminili con un aumento di quelli maschili e, quindi, i capelli tendono a perdere la loro brillantezza.

Capelli in menopausa: cosa fare

Per chi si rende conto di stare perdendo più capelli del normale in questa fase della propria vita, non vi preoccupate, perché ci sono alcuni rimedi che possono aiutare a rinforzare il cuoio capelluto. Per rinforzare i capelli in menopausa, bisogna usare prodotti quali shampoo e balsamo che aiutano a combattere la secchezza cutanea e la caduta.

Si consiglia di optare per prodotti delicati che siano in grado d’idratare e curare in modo attento il capello. I prodotti devono essere leggeri in modo da proteggere la chioma e la cute. L’alimentazione gioca un ruolo importante in quanto agisce dall’interno. Bisogna eliminare tutte quelle tossine e anche lo stress che risulta dannoso per la propria vita e che influisce sulla salute dei capelli.

Per quanto riguarda gli alimenti, si consiglia di assumere cibi quali frutta e verdura, ma anche tantissima acqua che protegge e idrata il capello. Alcuni rimedi naturali come la caffeina hanno lo scopo di ridare forza e vigore al capello spento. L’olio di borragine è un composto naturale a base di acido gamma linoleico che rinforza i capelli che sono deboli o diradati.

Fare degli impacchi o scrub ai capelli a base di sostanze naturali come olio di oliva aiuta a dare volume e brillantezza. Un trattamento all’hennè può essere utile. Provate anche a chiedere a un esperto del settore che sa indicarvi i prodotti migliori per trattare i capelli in menopausa.

La migliore lozione anticaduta

Per trattare i capelli in menopausa (ma non solo), oltre ai vari rimedi, anche a base naturale, gli esperti consigliano di affidarsi a un prodotto che è considerato il migliore in questo campo. Si tratta di Foltina Plus, una lozione in spray che combatte il diradamento, riattiva i follicoli spenti e contrasta la caduta del capello sin dalle prime applicazioni. Foltina Plus sta ottenendo successi e consensi grazie ai risultati ottenuti e alle testimonianze per lo più positive di chi lo sta utilizzando

Una lozione che possono usare sia uomini che donne e si adatta a qualsiasi tipo di capello: lungo, corto, riccio, liscio. Un prodotto considerato un trattamento di bellezza ottimo e benefico per la salute del capello. Per molti esperti, è la valida alternativa al trapianto di capelli. Una lozione che potete portare con voi ovunque per il vostro trattamento quotidiano da usare all’occorrenza per avere il capello sempre in ordine.

Non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si basa sui seguenti ingredienti naturali:

  • Arginina: ha un effetto vasodilatatore, apporta maggiore afflusso sanguigno alla radice del capello, ne contrasta la caduta e stimola la crescita
  • Serenoa: un ingrediente importante che aiuta a combattere la caduta e rafforzare la crescita
  • Fieno greco: ricco di fitoestrogeni, protegge la capigliatura dal diradamento e aiuta a crescere i capelli in modo sano e naturale.

Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui

Una lozione molto facile da applicare perché basta spruzzarla sulle zone interessate dal diradamento, massaggiare delicatamente e lasciare che il prodotto assorba in profondità.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono. trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per due confezioni invece di 156 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.