Capiamo meglio, cos'è questa storia che Victoria Beckham sta prestando i suoi vestiti? E perché?

·2 minuto per la lettura
Photo credit: David M. Benett - Getty Images
Photo credit: David M. Benett - Getty Images

Se Maometto non va alla montagna, la montagna va da Maometto. Ci ha visto (molto) lungo Victoria Beckham che, sulla scia di un lungo anno pandemico (in cui le vendite online sono salite alle stelle), ha ampliato la gamma di servizi offerti della sua omonima casa di moda. Non più (quindi) solo collezioni, ma anche servizio concierge: in parole semplici, ora è possibile prendere in prestito i vestiti Victoria Beckham per provarli comodamente a casa (e decidere cosa tenere e cosa no, geniale!).

Il nuovo servizio per prendere in prestito i vestiti di Victoria Beckham si chiama Harper Concierge (non è tenerissimo che abbia usato proprio il nome della figlia?!?) e ha come nota esclusiva la possibilità di ricreare direttamente a casa propria l'esperienza della boutique. Sì, perché a bussare alla porta non saranno solo gli abiti di collezione ma anche il team dell'azienda stessa. Come spiega la sezione dedicata sull'e-commerce di Victoria Beckham (tutte le info sono su www.victoriabeckham.com), il servizio è su prenotazione e consente di richiedere un appuntamento della durata di un'ora (non temete se lavorate di giorno: è possibile prenotarlo anche anche di sera, anche nel weekend!) per stabilire insieme a una stylist quali siano gli abiti, le taglie e i look più idonei al proprio stile, la propria silhouette e il proprio modo di sentire la visione cosmopolita del marchio.

Photo credit: David M. Benett - Getty Images
Photo credit: David M. Benett - Getty Images

Al momento, sembra che il servizio offerto dal team del servizio Harper Concierge Style di Victoria Beckham sarà disponibile solo nel Regno Unito (e in particolar modo a Londra). Per potersi prenotare, è infatti necessario contattare il monomarca Victoria Beckham al numero 36 di Dover Street per selezionare insieme agli esperti i capi di collezione che si desidera provare comodamente nella propria comfort zone. E non preoccupatevi del resto! Oltre al semplice fatto che il furgoncino che trasporterà gli abiti fino a casa vostra sarà a emissioni 0 (e che per ogni prenotazione sarà piantato un albero, dunque, Posh Spice, we love you!), solo dopo esservi specchiate a casa vostra potrete stabilire quali capi consegnare nuovamente al team di Victoria Beckham. Saranno loro a effettuare il reso, e a voi non resterà che pagare per ciò che resterà nel vostro guardaroba. Posh Spice, tu sì che ci sempifichi la vita.