Capodanno con i figli: dove e come festeggiarlo

capodanno con i figli

Il capodanno rappresenta uno tra i momenti dell’anno più importanti, seguito ovviamente da altre festività caratteristiche. In particolare però, il capodanno ha sempre rappresentato un nuovo inizio e l’imposta di nuovi obiettivi. Solitamente l’anno nuovo viene festeggiato tradizionalmente quindi restando a casa con la famiglia, oppure con più inventiva: quest’ultima comporta viaggi sia all’estero che in Italia, o ulteriori opzioni date dalla fantasia della persona stessa. Soprattutto, i viaggi sono tra le opzioni più indicate per iniziare il nuovo anno, in un altro posto e con la propria location ideale.

Capodanno con i figli: dove festeggiarlo

Ebbene, tale situazione cambia nel caso in cui si abbiano dei figli a carico. Infatti, non è possibile andare in determinate località e porre all’interno del proprio progetto di viaggio delle attività che possano disturbare particolarmente il bambino o i suoi sensi. Inoltre, si ricorda che il bambino ha delle fasi evolutive per ciascuna età quindi si consiglia di evitare i posti in cui sicuramente un bambino non si sentirà a suo agio. Ovviamente, è anche possibile creare un progetto di viaggio particolarmente personalizzato e dove sono presenti anche i propri parenti o amici, oppure decidere di festeggiare il proprio anno nuovo nella maniera più desiderata, ovvero con la propria famiglia.

Bisogna tenere conto delle fasi di sviluppo del bambino e soprattutto di scegliere delle località dove quest’ultimo possa sentirsi del tutto a suo agio. Se si decide di incentrare principalmente il proprio progetto sul benessere e sulla gioia dei propri figli, allora si consigliano dei particolari hotel o feste a tema. In particolare, sono presenti degli appositi luoghi dove vengono organizzati dei cenoni per Capodanno con diversi giochi adatti a bambini di tutte le età. Solitamente, queste attività vengono organizzate sia da locali che ristoranti per fare in modo di accogliere anche le famiglie. In alcuni casi, vi sono due sale:

  • Sala dei grandi: qui, i genitori potranno godersi tranquillamente la serata, senza però i loro figli;
  • Sala dei piccoli: qui, i bambini potranno essere seguiti durante le loro attività da un apposito staff competente e organizzato.

Un’altra alternativa assolutamente adatta al Capodanno con i propri figli è l’Hotel Parchi del Garda: qui, si ha lo stesso meccanismo adottato nell’alternativa presentata precedentemente. Questi hotel però possono anche offrire delle notti di alloggio, perfette per chi ha un progetto di viaggio più avanzato.

Anche l’Hotel Castelletto offre degli appositi personaggi per l’animazione: Spiderman ed Elsa. Questi personaggi sono stati pensati secondo i gusti più comuni dei bambini.

Se invece non si vuole optare per hotel, ristoranti o locali e si decide al contrario di incentrare ulteriormente la gioia della famiglia su quella del proprio figlio, allora si può optare per delle vere e proprie feste a tema. Queste potrebbero risultare talvolta addirittura più economiche rispetto a quelle sopra citate. Infatti, le feste a tema non solo possono essere organizzate nella propria residenza (in base allo spazio di cui si dispone, o della propria situazione economica), ma possono anche essere prenotate in delle piccole sale.

In ogni caso, è necessario avere più ospiti così da rendere la festa a tema particolare e speciale, soprattutto per il bambino. Se si sceglie di organizzare il tutto nella propria residenza, si deve pensare anticipatamente al tipo di materiale da comperare, e quindi al tema della festa: tipicamente, i più quotati per i bambini sono i supereroi o le principesse. In ogni caso però, si consiglia di verificare quale sia il personaggio preferito del proprio figlio. Se si hanno più figli, si potrebbe dividere la stanza e creare un’organizzazione ancora più complessa dove vi sono anche più materiale da comperare; ovviamente però, ciò potrebbe portare ad un maggiore dispendio, non contando inoltre i dolci ed eventuali preparativi o imprevisti.

Per tale ragione, quando ci si rende conto che il progetto diventa sempre più complesso, potrebbe essere opportuno affittare un’apposita sala da feste per bambini dove passare tutti un buon Capodanno insieme, con uno staff apposito o senza. La sala avrà a disposizione più giochi adatti a diversi bambini e le tematiche potranno essere modificate a proprio piacimento (in base alla sala che si sceglie); in presenza dello staff, vi saranno delle apposite attività sia per maschi che per femmine, e adatti a tutte le età: karaoke, palloncini, ballo, etc.

Come ulteriore opzione disponibile, si potrebbe organizzare infine un’evento di Capodanno particolare nei più famosi parchi divertimento all’estero, o in Italia. In particolare, verrà organizzato un apposito evento a Roma, al Castello di Lunghezza: qui sarà festeggiato il Capodanno al Castello Incantato.