Carlo III proclamato formalmente re del Regno Unito

Carlo III è stato proclamato ufficialmente re del Regno Unito: sono state apposte le firme dei membri della casa reale e del primo ministro a St. James's Palace.

Il reale è diventato re dopo la scomparsa della regina nella sua residenza di Balmoral, in Scozia, avvenuta giovedì pomeriggio. Aveva 96 anni.

Sabato mattina, Carlo è stato ufficialmente proclamato Re durante una cerimonia tenutasi a St James's Palace a Londra.

«A tutti noi come famiglia, a questo regno e alla più ampia famiglia di nazioni di cui fa parte, mia madre ha dato un esempio di amore per tutta la vita e di servizio disinteressato», ha dichiarato.

«Il regno di mia madre è stato ineguagliabile per durata, dedizione e devozione. Anche se siamo addolorati, ringraziamo per questa vita fedelissima», ha proclamato Carlo III.

«Sono profondamente consapevole di questa grande eredità e dei doveri e delle pesanti responsabilità della sovranità che ora sono passati a me. Nell'assumere queste responsabilità, mi impegnerò a seguire l'esempio ispiratore che mi è stato dato nel sostenere il governo costituzionale e a cercare la pace, l'armonia e la prosperità dei popoli di queste isole e dei regni e territori del Commonwealth in tutto il mondo», ha proseguito il 73enne.

Carlo ha poi ringraziato la moglie Camilla, Regina Consorte, per il suo «costante sostegno» e ha confermato che accetterà il Sovereign Grant, una sovvenzione unica a sostegno degli affari ufficiali del monarca.

«Colgo l'occasione per confermare la mia volontà e intenzione di continuare la tradizione di cedere le entrate ereditarie, compresa la proprietà della corona, al mio governo per il beneficio di tutti, in cambio della Sovereign Grant, che sostiene i miei doveri ufficiali come capo di Stato e capo della nazione», ha concluso.

«E nel portare a termine il gravoso compito che mi è stato affidato, e al quale dedico ora ciò che mi resta della mia vita, prego per la guida e l'aiuto di Dio onnipotente».

La cerimonia è stata trasmessa in televisione.