Catherine Zeta-Jones e le labbra gonfie: intollerante al glutammato monosodico

·1 minuto per la lettura

Le labbra di Catherine Zeta-Jones si gonfiano se mangia cibi contenenti glutammato monosodico.

La spiacevole reazione si verifica ogni volta che la sensuale attrice entra in contatto con l’additivo alimentare, spesso contenuto in verdure in scatola, zuppe e carni lavorate.

«Non mi viene solo sete. Per quanto mi riguarda, mi sembra di aver fatto cinque round con Mike Tyson su un ring di pugilato», ha condiviso Catherine nell’intervista rilasciata da Harper Bazar.

«Ho labbra che sembrano davvero carine per circa due minuti perché sono turgide. E dico: "Wow, le mie labbra sono fantastiche!”. Poi all'improvviso diventano secche e bulbose. È una reazione davvero orribile quella che ho».

Per la moglie di Michael Douglas, seguire una dieta sana ricca di verdure e proteine è un must, ma quando si tratta di colazione, ha delle richieste precise.

«Ho esigenze molto, molto specifiche per la colazione. In inverno sono la ragazza del porridge. Desidero il porridge con zucchero di canna (e) banane, e faccio in modo che le banane siano tutte mollicce e piene di zucchero di canna. Ci metto sopra dei mirtilli e li mangio letteralmente ogni mattina», ha rivelato la 51enne. «Quando arriva la bella stagione prediligo lo yogurt magro alla vaniglia, muesli Bear Naked, mirtilli e lamponi. Questa è la mia colazione nei mesi estivi».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli