Cattivo insegnante: come riconoscerlo con questi segnali

·2 minuto per la lettura
cattivo insegnante
cattivo insegnante

Come capire se il bambino ha un cattivo insegnante? Non tutti gli insegnanti sono delle gemme. Prima o poi, vostro figlio finirà nella classe di un insegnante che non entusiasma voi o il bambino – ed è meglio essere preparati. Per prima cosa, coinvolgetevi nell’educazione di vostro figlio. Molti bambini separano mentalmente la scuola dalla casa; il vostro compito è quello di aiutare i vostri a vedere che un forte ponte unisce le due cose. Potete farlo parlando di scuola a casa ogni giorno.

Chiedete informazioni su tutti gli aspetti della vita scolastica: i compagni di classe, i compiti, le attività della classe e l’insegnante. Fate sapere a vostro figlio che può parlare sia dei problemi a scuola che dei successi.

Come capire se il bambino ha un cattivo insegnante?

Vostro figlio potrebbe essere particolarmente riluttante a discutere dei problemi con l’insegnante. Potrebbe preoccuparsi di essere incolpato per il problema (i bambini a volte pensano che tutti gli adulti stiano insieme). Ecco perché è importante cercare i segnali di avvertimento che vostro figlio non è contento della sua insegnante. Se vostro figlio smette di parlare della scuola, ha mal di pancia al mattino o subisce un cambiamento di personalità (cioè, se ha difficoltà a mangiare o a dormire, o diventa lunatico, polemico o agitato), questi potrebbero essere segni che sta avendo problemi in classe. Parlate con vostro figlio di ciò che lo preoccupa e chiedetegli i dettagli.

cattivo insegnante segnali
cattivo insegnante segnali

Inoltre, usate la vostra migliore risorsa: gli altri genitori. Se sospettate un problema o pensate che vostro figlio non stia imparando quanto dovrebbe per il suo livello, fate qualche ricerca. Chiamate i genitori di altri bambini della classe. Poi chiamate i genitori di bambini di altre classi dello stesso grado. Chiedete il livello di lavoro che stanno facendo. Se necessario, contattate altre scuole e chiedete anche il loro programma di studi per il livello di vostro figlio. Inoltre, anche il dialogo con lo stesso insegnante potrebbe essere importante.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli