Cause e rimedi dei conati di vomito nei bambini

·1 minuto per la lettura
Conati di vomito nei bambini
Conati di vomito nei bambini

I conati di vomito nei bambini possono sembrare preoccupanti. Tutti abbiamo un riflesso di vomito – è una risposta automatica che dura tutta la vita e che aiuta a prevenire il soffocamento. Il tuo bambino potrebbe avere conati di vomito per qualcosa che non dovrebbe avere in bocca – fai attenzione ai pericoli di soffocamento – ma potrebbe anche averli se mangia troppo velocemente o ha troppo cibo in bocca. Può anche vomitare se non gli piace il sapore o la consistenza di ciò che sta mangiando.

Conati di vomito nei bambini: cosa fare?

Incoraggia il tuo bambino a rilassarsi durante i pasti – il che significa non correre con il cibo – e non cercare di fargli mangiare più cibo di quanto sia incline a fare. Taglia il pasto del bambino in pezzi grandi quanto un morso ed evita cibi che sono facili da far soffocare, come uva intera, uva passa, olive, noci e popcorn. Gli hot dog a fette danno comunemente problemi a bambini e ragazzi.

Conati di vomito nei bambini consigli
Conati di vomito nei bambini consigli

Insegna al tuo bambino a prendere un pezzo di cibo alla volta e a masticare bene e ingoiare prima di prenderne un altro. Non lasciare mai la stanza mentre sta mangiando. Se tende ad avere conati di vomito quando ingurgita liquidi con il cibo, considera di dargli da bere dopo aver mangiato. In caso di soffocamento, mantenere la calma e praticare il giusto trattamento può essere di vitale importanza.

Molto probabilmente il tuo bambino capirà presto come mangiare senza conati di vomito, ma se ha spesso conati o si strozza con il cibo, parla con il suo medico. Può controllare se ci sono problemi fisici, non si sa mai.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli