Che cosa fare a San Valentino a Roma

Cena San Valentino Roma

Roma è la città eterna, meta turistica per eccellenza 365 giorni all’anno. Se quest’anno avete deciso di trascorre il giorno di San Valentino a Roma, vi suggeriamo che cosa fare, per rendere questa giornata indimenticabile.

Che cosa fare a San Valentino a Roma

Roma è una città molto romantica, perfetta per chi decide di trascorrere il giorno di San Valentino tra le sue splendide vie. Se scegliete di passare il giorno di San Valentino a Roma, potrete seguire un itinerario dei luoghi più romantici della città, tra i punti panoramici più belli e godendovi uno dei tramonti più belli del mondo. Ma quando arriva la cena, lasciatevi deliziare dai gustosi piatti dei ristoranti migliori di Roma.

Art Royal Cafè

Una scelta classica, ma, al contempo, di impatto è una cena romantica con vista: l’Art Royal Cafè si trova su una meravigliosa terrazza affacciata sul Colosseo. Da questa location strategica potrete godere anche della vista serale dei Fori Imperiali, illuminati nelle ore serali.

che cosa fare a san valentino a roma

Sporting Club Parco De Medici

Se desiderate un’atmosfera più intima e raccolta, il lussuoso Sporting Club Parco De Medici propone un pacchetto appositamente studiato per la sera di San Valentino: aperitivo di benvenuto, cena per due con vista sulla bellissima piscina e musica soft a partire da 25 euro a persona.

Aroma

Primo tra tutti c’è il famosissimo ristorante Aroma, situato a pochi passi dal Colosseo. Il ristorante è posizionato all’ultimo piano dell’elegante hotel cinque stelle Palazzo Manfredi, nel centro di Roma.

Qui, infatti, oltre all’ottimo cibo, potrete godervi uno dei panorami più belli del mondo dalla sua splendida terrazza. Inoltre, per l’occasione propone un menu dedicato agli innamorati con piatti ottimi e sfiziosi.

Ristorante Pantaleo

Un posto che sicuramente lascerà a bocca aperta il vostro Valentino. Pantaleo è situato, infatti, nel cuore di Roma e per quest’occasione propone un menù di San Valentino ottimo e gustoso.

Il menu completo comprende: cocktail di benvenuto, vellutata di cavolo rosso, gorgonzola e noci, risotto alla barbabietola, gambero di Mazara e stracciatella Rombo, puree cavolfiore, fondant patate, radicchio al balsamico e meringata alle fragoline di bosco. Il tutto a €40 a persona, bevande escluse.

che cosa fare a san valentino a roma

Dom

Il ristorante Dom è famoso per il suo cibo di qualità e il divertimento in un ambiente fuori dal comune. Anche qui lo chef propone un menu da leccarsi i baffi, a €39 a persona.

Il menu comprende: tacos di mais nero, salmone, rucola, crema di yougurt, speck e provola affumicata; spring roll zucchine, melanzane e caprino, bis di primi, ravioli ricotta e carciofi con datterino; gnocchetti gorgonzola, pere e noci; arista all’arancia con nuvola di spanci. Per dolce: tortino al cioccolato, cuore di lampone aromatizzato al peperoncino, con glassa al cioccolato bianco.

Roma è ricca di locali notturni (club e discoteche), che pianificano quasi sempre un menù o un programma tipico per San Valentino.

che cosa fare a san valentino a roma

Per questo motivo, il nostro consiglio è di approfittare delle meraviglie e della ricchezza architettonica della città eterna, dedicando il pomeriggio alla scoperta della città (musei, monumenti, piazze), fermandovi poi a gustare un’ottima cena in un’osteria tipica, magari a Trastevere, uno dei quartieri più giovani, movimentati e tipici di Roma.