Che cosa non deve mancare nella cassetta di pronto soccorso per bimbi?

·2 minuto per la lettura
valigetta pronto soccorso bimbi
valigetta pronto soccorso bimbi

Le mamme lo sanno bene che i bambini devono essere lasciati liberi di esplorare, giocare, divertirsi. Ogni tanto, però, tra un’avventura e l’altra, può capitare un inconveniente, una caduta, un piccolo infortunio ai danni del piccolo. Nessuna paura: infatti, in caso di lievi incidenti domestici l’importante è mantenere la calma, tranquillizzare il bimbo e medicarlo sul posto. Kit di primo soccorso per bambini: cosa non deve mai mancare? Scopriamolo insieme.

Kit di primo soccorso per bambini

Se è vero che i bambini vivono in modo progettato dagli adulti per gli adulti, è anche vero che gli incidenti domestici sono prevedibili e prevenibili. I genitori, gli adulti in generale, devono essere consapevoli dei rischi a cui i più piccoli sono esposti sia nell’ambiente domestico che in quello, genericamente, urbano. Per questo motivo, essi hanno certamente un ruolo strategico nell’impostare la consapevolezza dei rischi e la conoscenza della potenziale pericolosità di stili di vita e di comportamento.

Nonostante ciò, capita abbastanza di frequente che un bambino possa farsi male, magari mentre gioca proprio in casa. Cosa fare in quel caso? Innanzitutto, è opportuno valutare l’entità della ferita. Se si tratta di una lieve lesione, allora gli stessi genitori potranno medicare il piccolo se in casa hanno un kit di primo soccorso per bambini.

Infatti, ferite e contusioni sono il pane quotidiano dei bambini, che corrono, saltano, si arrampicano, scivolano. Una valigetta del primo soccorso con tutti i medicinali e gli accessori è fondamentale da tenere pronta all’uso quando si ha un bambino.

I prodotti che non devono mancare mai

Risulta fondamentale che i genitori abbiano in casa una valigetta pronta all’uso nel caso in cui i piccoli si facciano male. Che si compri già fornita di tutto il necessario oppure che la si riempia in autonomia, l’importante è che ci sia. Cosa non deve mai mancare in caso di incidenti domestici? Il perfetto kit di primo soccorso per bambini prevede:

  • cerotti, meglio se colorati;

  • garze e nastri elastici per fermarle;

  • disinfettante (meglio senza alcol) e cotone;

  • igienizzante per le mani;

  • termometro;

  • paracetamolo per la febbre;

  • entorogermina e simili in caso di diarrea o mal di stomaco;

  • cortisone, per chi soffre di asma bronchiale o per eventuali reazioni allergiche:

  • collirio;

  • sciroppo per la tosse;

  • pomate per punture di insetti e per scottature;

  • crema per contusioni e dolori muscolari;

  • braccialetto antinausea per quando si viaggia;

  • bustine di zucchero;

  • forbici;

  • pinzette;

  • asciugamano di stoffa.