Che fine ha fatto Terry Schiavo? Ecco come è oggi e che cosa fa...

·6 minuto per la lettura
Photo credit: Facebook Teresa Schiavo
Photo credit: Facebook Teresa Schiavo

Tra gli anni 90 e i primissimi anni 2000 era una prezzemolina, soprattutto sulle reti Mediaset, oggi Terry Schiavo fa una vita completamente diversa. Alcune delle amicizie nate in quegli anni sono rimaste e lei continua a frequentare un ambiente in cui i vip di certo non mancano, anche se la sua nuova vocazione la porta più vicina alla gente comune.

Per chi non la ricordasse, facciamo un breve identikit: il suo vero nome è Teresa Maria Schiavo ed è nata a Milano il 17 aprile 1970, ha dunque da poco compiuto 51 anni. Ha esordito in tv appena ventenne su Raiuno, ma presto si è trasferita sulle reti Mediaset dove per alcuni anni è stata molto impegnata tra programmi tv, sit-com e soap opera. Dopo qualche altra capatina in Rai è poi passata a Italia 7 Gold, ma a metà degli anni 2000 è sparita dai radar delle tv nazionali. E allora ripercorriamo la sua carriera e andiamo a scoprire che cosa fa oggi.

Terry Schiavo: la carriera tra tv, cinema e teatro

Il primo programma in cui Terry Schiavo fa capolino a nemmeno 21 anni è Piacere Raiuno, sulla rete ammiraglia Rai. È però con il passaggio a Mediaset che diventa un volto davvero noto, tanto che nel 1994 conduce Unomania su Italia 1 con Federica Panicucci e l'anno dopo, sulla stessa rete, è la conduttrice di Smile, un programma per ragazzi, e delle strisce quotidiane di Bravissima con Valerio Merola. Conquista poi la prima serata con Serata magica e diventa uno dei volti più amati di Italia 1.

La vediamo però anche su Canale 5, soprattutto grazie alla partecipazione a sit-com di successo come Casa Vianello, Nonno Felice, Belli dentro. Fa qualche incursione anche nella soap opera Vivere. Inoltre, sempre come ospite di sit-com, la vediamo anche su Raidue, nella serie Piloti. Sulla seconda rete della tv di Stato viene ospitata anche nella nota trasmissione Quelli che il calcio.

Il legame con il calcio non si interrompe, infatti dal fare l'opinionista in un programma a metà tra calcio e intrattenimento come Quelli che il calcio, si ritrova poi a condurre su Italia 7 Gold Diretta stadio... ed è subito goal! dove affianca il giornalista Giorgio Micheletti.

Nel frattempo si concede anche qualche esperienza cinematografica. Nel 1991 la vediamo in Piedipiatti di Carlo Vanzina, con Renato Pozzetto ed Enrico Montesano e lei è Laura, una collega del personaggio di Montesano. Nel 2008 è nel film Bastardi diretto da Federico Del Zoppo e Andres Alce Meldonado, con protagonisti Franco Nero e Barbara Bouchet e anche qui c'è Montesano, mentre lei interpreta Elisa e Miriana Trevisan è Amalia. Nel 2014 è nel film I Wanna Be the Testimonial, diretto e interpretato da Davide Tafuni, in cui Terry fa la parte del sindaco e forse questo ruolo è una specie di premonizione su quello che poi diventerà la sua vita.

Altri campi in cui Terry Schiavo si cimenta sono il teatro, in particolare con lo spettacolo Donne in toilette di Gianfranco Nullo nella stagione 2006-2007, e la musica. Infatti incide alcune canzoni distanziate negli anni: My Africa nel 1993; Jumping nel 1996; Il viaggio nel 2005; Due come noi nel 2008; Sei speciale nel 2009; Like a Diva nel 2012.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Terry Schiavo da giornalista a scrittrice: i suoi libri

Nel 2010 Terry Schiavo si è iscritta all'albo dei giornalisti pubblicisti dell'Ordine della Lombardia e ha anche iniziato a scrivere libri. Il primo è Volevo ballare il Bunga Bunga anch'io! Con il sottotitolo Considerazioni semiserie di una showgirl: uscito nel 2012 per i tipi di SBC Edizioni, è un testo ironico in cui esprime la sua filosofia di vita di "bionda dentro". Nella quarta di copertina, dopo aver accennato alla sua sparizione dalla tv, si legge: "Forse per amore? O a causa di un certo Direttore che, non avendo gradito il suo rifiuto, tentò di chiuderle tutte le porte? L’uomo dei sogni? Silvio, naturalmente. E Marco Columbro? Uno dei suoi più grandi amori".

Nel 2014 pubblica un altro libro, sempre con SBC Edizioni, dal titolo Love Factor. Ma davvero gli italiani lo fanno meglio? e in copertina lei è in una posa ironica, ma anche molto sensuale, per esprimere lo spirito del libro che parla di uomini brizzolati a caccia dell'anima gemella e dà loro dei consigli per trovare il vero amore sottolineando gli errori che sono soliti commettere.

Tra un libro e l'altro la vita di Terry cambia completamente e infatti la sua ultima fatica letteraria è di tutt'altro tenore. È uscita da poco, ancora una volta con SBC Edizioni, ed è un libro che ha scritto insieme con Cristina Badialetti, che è la socia con cui ha fondato la TSV Team agency di social media marketing & events planner. Il titolo del nuovo libro è I sette peccati capitali delle donne e, si legge nel blog di Terry, è "un racconto di esperienze trasportate nel nostro essere oggi. Un libro in bianco e nero che ci colora l'immaginario e ci permette, all'inizio, di rivivere i nostri ricordi adolescenziali, ma che poi ci spinge a razionalizzarli".

Che cosa fa Terry Schiavo oggi?

Terry Schiavo oggi, come abbiamo visto, si occupa della sua società TSV e scrive libri, ma fa anche molto altro. Ama lo sport, in particolare lo yoga, gli animali, fa parte dell'Associazione volontari ospedalieri, ma soprattutto si dedica all'attività politica. Lei si descrive così: "Ho sempre seguito il cuore e il mio senso di responsabilità, e sempre lo farò. Sono una voce fuori dal coro, lo sono sempre stata e sono orgogliosa di esserlo".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

È infatti consigliera del Municipio 4 di Milano (dal 2016) e dovrebbe essere proprio lei la candidata come sindaco di Segrate alle prossime elezioni amministrative. Il suo partito è la Lega ed è amica del segretario Matteo Salvini, con cui pubblica sui social numerose foto scattate in diverse occasioni, incluso il compleanno dell'ex ministro.

È molto presente sulle tv locali lombarde come ospite e opinionista e non parla solo di politica. Inoltre ha un suo canale YouTube in cui spazia dai video in cui esprime la sua opinione su quello che succede a Milano ad altri in cui si cimenta ai fornelli con il marito Enzo Valentino.

Terry Schiavo e il marito Enzo Valentino

Nel suo primo libro Terry ha parlato del suo amore per Marco Columbro negli anni in cui lavorava in tv, ma è stato molto tempo dopo che ha trovato la sua vera anima gemella, che si chiama Enzo Valentino e da qualche anno è suo marito. Festeggiano l'anniversario di matrimonio il 28 maggio, non hanno figli e lei si lascia andare spesso sui suoi canali social a vere e proprie dichiarazioni d'amore per il suo partner. Durante il lockdown della primavera 2020 ha lanciato sul suo canale YouTube la rubrica Le ricette di mio marito, riprendendo il consorte mentre le prepara deliziosi piatti.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli