Chi è Amancio Ortega: curiosità e vita privata del fondatore di Zara

amancio ortega

Amacio Ortega, anche se in molti ignorano la sua esistenza, è il fondatore di Zara, nonché uno degli uomini più ricchi al mondo. Con un patrimonio stimato di 68,5 miliardi di dollari, l’imprenditore spagnolo ha faticato molto per raggiungere la sua posizione attuale. Cosa sappiamo di lui?

Amancio Ortega: chi è?

Amancio Ortega è nato il 28 marzo del 1936 a Busdongo de Arbas, un piccolo paese nella provincia di León. Quando aveva soltanto tre mesi, la sua famiglia si è trasferita a Tolosa dove il padre, ferroviere, è stato nominato capo di quella stazione. Successivamente, sempre per motivi lavorativi, si sono stabiliti in Galizia. A soli 14 anni, Amancio è costretto a lasciare la scuola per aiutare la famiglia e ha iniziato a lavorare come fattorino presso una camiceria. Ortega ha così sviluppato il suo fiuto per gli affari, studiando le esigenze del cliente e come lo stesso si rapporta ai prodotti che acquista. Nel 1963 lui e la moglie Rosalia Mera fondano Confecciones GOA, una piccola merceria dove si vendono pigiami, vestaglie e prodotti per l’intimo. Qui Amancio ha studiato ancora di più il cliente e nel 1975 ha fondato Zara. Il nome doveva essere Zorba, ma visto che esisteva già un piccolo bar con questa intestazione, Ortega ha riciclato le insegne già create mantenendo solo tre lettere: Z, R, A. Così, in Calle Juan Flórez, l’area commerciale più chic della Coruña, è nato il primo shop di quello che poi è diventato un impero. Il successo è stato immediato, tanto che nel 1983 l’azienda vantava già 9 punti vendita in Spagna.

Il patrimonio di Ortega

Ortega non ha mai dimenticato le sue umili origini, tanto che non ha mai rilasciato interviste e fino al 1998 nessuno è mai riuscito a scattargli una foto. Secondo Bloomberg, Amancio è la sesta persona più ricca al mondo, dopo Jeff Bezos, Bill Gates, Bernard Arnault, Warren Buffett e Mark Zuckerberg. Il fondatore di Zara possiede il 59% di Inditex, la maggiore catena di abbigliamento al mondo che possiede Zara, Pull&Bear, Bershka, Massimo Dutti, Stradivarius e altri marchi. Dal 1975 ad oggi, l’imprenditore spagnolo ha comprato proprietà a Madrid, Londra, Miami Beach, New York, Chicago e Seattle. Il suo patrimonio è stimato da Bloomberg a 68,5 miliardi di dollari, mentre Forbes lo quota a 70,1 miliardi. Nel 2015, Ortega è stato eletto l’uomo più ricco al mondo, riuscendo a superare Bill Gates, ma ad oggi è sceso al sesto posto. Attualmente, la sua compagnia di vendita al dettaglio Inditex SA ha più di 7.500 negozi in giro per il mondo. L’82 spagnolo è molto geloso della sua privacy e, stando a quanto sostengono i beninformati, “vive e si veste con molta umiltà e si ricorda sempre da dov’è partito”.