Chi è Amanda Knatchbull, la cugina del principe Carlo che per un pelo non l'ha sposato

Di Giovanna Gallo
·2 minuto per la lettura

From Cosmopolitan

La teoria delle sliding doors, ovvero di scelte che plasmano il destino di una persona, con la storia e le curiosità sulla Royal Family britannica ha più senso che mai. Come sarebbe andata se Lady Diana e il principe Carlo non si fossero sposati? Cosa sarebbe successo se il figlio della Regina Elisabetta avesse deciso di sposare sua cugina?

Ora che abbiamo la tua completa attenzione, possiamo raccontarti chi è Amanda Knatchbull, la prima fidanzata del principe Carlo e come per lei le sliding doors del destino hanno significato un no deciso e netto all'erede al trono.

Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

Chi è Amanda Knatchbull, la prima fidanzata del principe Carlo

Photo credit: Tim Graham - Getty Images
Photo credit: Tim Graham - Getty Images

Un po' ci ricorda la storia di Cressida Bonas, ex storia del principe Harry che lo ha mollato perché non se la sentiva di entrare nella big family della Regina Elisabetta. E no, il principe Carlo non ha mancato il matrimonio con Lady Amanda Knatchbull solo perché era sua cugina: nelle famiglie nobili e reali quella di sposarsi tra parenti per non macchiare il sangue blu è una prassi consolidata. Anche la Regina Elisabetta e il principe Filippo sono cugini!

Oltre a sentire il nome di questa cugina del principe Carlo in The Crown 4 in streaming su Netflix, è il libro verità The Battle of Brothers di Robert Lacey a svelarti i retroscena di questa relazione. Lady Amanda Knatchbull è la pronipote di Lord Louis Mountbatten, zio del principe Carlo. Una di famiglia, insomma. Oggi ha 63 anni e fa l'assistente sociale, è sposata con uno scrittore e ha 3 figli adulti. Ma la sua vita sarebbe potuta essere molto diversa se avesse detto sì al cugino, con il quale ha iniziato una fitta corrispondenza intorno al 1974, per volere proprio di Louis Mountbatten.

Lord Mountbatten (il cui assassinio per mano dell'IRA è raccontato sempre in un episodio di The Crown 4) spingeva moltissimo sul fidanzamento dei due nipoti e pensava che Amanda Knatchbull fosse perfetta per il principe Carlo. Che, ti ricordiamo, ai tempi aveva già una relazione con l'amore della sua vita, la sua amante storica e ora moglie Camilla Parker-Bowles. Secondo il libro di Lacey, nonostante il pushing serrato della famiglia di Carlo, lady Amanda Knatchbull ha scelto di dire di no per non entrare nel sistema della "firm", come la famiglia reale viene chiamata dalle persone che ne fanno parte.

E, anche se i due andavano molto d'accordo e la loro amicizia, secondo i royal expert, dura ancora oggi, non si sono mai sposati. Il resto, è storia: mettici di mezzo anche la sorella di Lady Diana, Lady Sara Chatto, che il principe Carlo ha frequentato fino al 1977 e capirai che gran pasticcio deve essere stata la vita sentimentale del principe di Galles fino al Royal Wedding stile fiaba del 1981 con Diana Spencer.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI