Chi è Benedetta Pilato, la stella del nuoto che conquista l’oro ai Mondiali di Budapest

Benedetta Pilato, nuotatrice italiana, classe ‘05, nasce il 18 gennaio a Taranto, in Puglia.

Agonisticamente parlando l’atleta cresce con la Fimco Sport, sotto la guida dell’allenatore Vito D'Onghia. Si specializza nello stile a rana, quando a soli 13 anni, infatti, porta a casa l’argento con un tempo di 30"32 sui 50 rana ai campionati italiani open di Riccione in vasca corta 2018. Poco meno di un anno dopo avviene il suo debutto in nazionale ai Campionati europei giovanili di nuoto 2019 di Kazan, dove conquista la medaglia d'oro nei 50 rana e un nuovo record di velocità di 30"16. Stabilisce un nuovo record italiano e mondiale giovanile ai Campionati Europei in vasca corta di Glasgow, dove vince un altro oro nei 50m rana con il tempo di 29"32. Manca la qualifica per i mondiali di Tokyo 2021, ma rimonta in modo eccellente conquistando l’oro nei 100m rana in occasione dei mondiali di Budapest 2022.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli