Chi è Brené Brown, la guru spirituale che guida Harry e Meghan nella loro nuova vita

·2 minuto per la lettura
Photo credit: NBC NewsWire - Getty Images
Photo credit: NBC NewsWire - Getty Images

Il motto di Brené Brown, ricercatrice e narratrice nata in Texas nel 1965, è quello di mostrarsi sempre vulnerabili perché solo in questo modo è possibile davvero essere coraggiosi. E pare proprio che, a giudicare dalle loro ultime dichiarazioni pubbliche, Meghan Markle e il principe Harry stiano seguendo alla lettera le indicazioni della loro nuova guru.

Ma chi è esattamente questa donna capace di consigliare i due Sussex ora che di consiglieri (royal soprattutto) i due non ne vogliono più sapere? Il suo TED Talk su Il potere della vulnerabilità ha raccolto 53 milioni di visualizzazioni dalla sua uscita nel 2010, diventando uno dei più visti in tutto il mondo, Brené Brown è anche la prima ricercatrice il cui corso, intitolato The Appeal to Courage , è stato trasmesso su Netflix nell'aprile 2019. Sul tema della resilienza e del suo legame imprescindibile con la vulnerabilità, Brown ha scritto a quattro mani il libro You are Your Best Thing insieme a Tarana Burke, l'attivista dietro il movimento Me Too. Tra i suoi progetti più recenti, il podcast Unlocking Us, incentrati su opere che "riflettono le esperienze umane universali", e Dare to Lead, una serie di interviste a personalità fuori dal coro.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Insomma, questa ricercatrice e narratrice del Texas è davvero un guru per l'America, tanto che Harry e Meghan Markle non potevano certo farsi scappare l'occasione di consultarla per comprendere la loro situazione lontano da Buckingham Palace e prepararsi ad affrontare le nuove e vecchie sfide delle Megxit. "Se sviluppi una pelle così dura da proteggerti da tutte le lesioni, potresti non sentire più nulla" è una delle massime della Brown, che Harry e Meghan hanno preso molto sul serio mettendo spesso in pubblica piazza le parti più dolorose della loro storia, sviscerandole in pubblico. Un esempio su tutti le tematiche trattate nella celebre intervista da Ophra Winfrey, la conduttrice che tra l'altro definisce Brené Brown la sua "anima gemella".

Prendere in mano la propria storia, raccontando la propria versione dei fatti e le proprie debolezze, è quindi un'idea che i Sussex hanno messo in pratica prendendo dagli insegnamenti di Brown. "Credo che si debba passare attraverso la vulnerabilità per provare coraggio" e "Il coraggio viene prima della comodità" sono i mantra che i seguaci di Brown ripetono continuamente, proprio come Meghan e Harry che probabilmente, a furia di ribadirlo a se stessi, finiranno per raccontarci altri aneddoti molto personali riguardanti la loro vita a Londra. Speriamo almeno che per i due tutto questo aprirsi sortisca un effetto catartico.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.