Chi è Jake Angeli

Jacob Anthony Chansley, conosciuto come Jake Angeli, nasce in Arizona, negli Stati Uniti, nel 1988.

Prima di diventare un attivista lavora come attore e doppiatore.

Oltre ad essere un grande sostenitore di Donald Trump professa la teoria complottista conosciuta come QAnon secondo la quale esisterebbe una rete di poteri occulti che agisce contro Trump.

Per attirare l'attenzione su di sé si presenta a manifestazioni e raduni vestito da sciamano con copricapo in pelliccia, corna e viso pitturato.

È noto per aver partecipato alle proteste contro i blocchi per il Covid-19 e per essersi accampato fuori da un tribunale dell'Arizona durante lo spoglio delle elezioni presidenziali statunitensi del 2020.

Il 6 gennaio 2021 prende parte alla manifestazione di Capitol Hill a Washington sfociata negli scontri e nell'occupazione della sala del Congresso.

Secondo le ricostruzioni aveva in mano una lancia, lunga circa 2 metri, con una bandiera americana arrotolata sotto la lama.

Tre giorni dopo gli scontri viene arrestato per essere entrato volontariamente ed essere rimasto in un edificio governativo senza l'autorizzazione e per ingresso e condotta violenta all'interno del Congresso.